Ultimi giorni di mercato con la rosa da sfoltire per la Juventus. In attesa di conoscere il futuro di Dybala, per il quale potrebbe esserci un affondo del Psg in caso di cessione last-minute di Neymar, il principale indiziato a lasciare i bianconeri in avanti è Mario Mandzukic. Corteggiato da diversi club durante tutta la sessione di trattative, il croato è finito ora nel mirino dei qatarioti dell'Al Gharafa. Una soluzione che però non sembra gradita a "Marione", che potrebbe anche decidere di restare fino a gennaio. Attenzione anche al futuro di Blaise Matuidi, che potrebbe essere uno dei sacrificati in mediana, altro reparto in esubero.

Juventus, l'offerta dell'Al Gharafa per Mario Mandzukic nelle ultime notizie di mercato di oggi

Le ultimissime notizie di mercato di oggi raccontano di una Juventus impegnata sul fronte delle uscite nelle ultime ore di calciomercato. Mario Mandzukic è uno dei giocatori che potrebbe lasciare Torino, non rientrando nei piani di Maurizio Sarri. L'esperto e duttile croato nel corso di questa sessione di trattative è stato cercato da Borussia, Bayern, United e proposto anche a quanto pare anche all'Inter come contropartita (più conguaglio) per Mauro Icardi. L'ultima offerta, secondo quanto riportato da Gazzetta.it, arriva dal Qatar e in particolare dall'Al Gharafa.

Perché Mandzukic potrebbe restare alla Juventus fino a gennaio

Super offerta triennale quella del ricco club qatariota per il classe 1986 che sembra però intenzionato a dire di no. A pochi giorni dalla conclusione della sessione di mercato infatti, la volontà di Mandzukic è quella di restare in bianconero, magari fino a gennaio. Tra pochi mesi si riaprirà il mercato cinese, e per lui potrebbero arrivare offerte importanti che gli consentirebbero di diventare uno dei calciatori più pagati del panorama calcistico orientale.

Juve, Matuidi nelle ultime notizie sul mercato in uscita

Mario Mandzukic potrebbe non essere l'unico nome caldo in uscita per la Juventus negli ultimi giorni di mercato. Paratici proverà a sfoltire il reparto mediano della sua rosa. Con gli arrivi di Ramsey e Rabiot, troppi giocatori in mediana, ed ecco allora che uno tra Emre Can o Matuidi potrebbe essere sacrificato. Solo però nel caso in cui dovesse arrivare l'offerta giusta. Il francese in particolare oltre ad essere stato schierato da titolare contro il Parma, potrebbe giocare dal 1′ anche con il Napoli con il club che, in caso di permanenza valuterà se inserirlo o meno nella lista Champions. Fissato il prezzo per l'ex Psg: si muoverà solo per una proposta superiore ai 10 milioni di euro.