Calciomercato Inter

Nonostante le continue smentite, Mauro Zarate lascerà i biancocelesti: Gasperini ha espressamente chiesto un esterno d'attacco per il suo 3-4-3, e la scelta sarebbe ricaduta tra Rodrigo Palacio, pallino dell'ex tecnico del Genoa, e per l'appunto "Maurito", in rotta da tempo con Edy Reja e con il club biancoceleste.

Palacio potrebbe essere scambiato con Borriello in una vistosa operazione di mercato sull'asse Genoa-Roma, e di conseguenza l'Inter avrebbe puntato forte su Zarate, comunque apprezzato dal tecnico di Grugliasco. La società nerazzurra ha offerto ai biancocelesti due milioni di euro per il prestito con diritto di riscatto, aggiudicandosi le prestazioni dell'asso argentino; ancora sconosciuta la cifra fissata per l'acquisto completo del cartellino.

Arrivato in Italia dal Birmingham, Mauro Zarate ha collezionato con la maglia biancoceleste ben 103 presenze, siglando 25 reti: il suo estro lo ha messo in mostra in diverse circostanze, ma la sua sregolatezza, il suo egoismo e la sua voglia di strafare lo hanno portato spesso al conflitto con Reja, non particolarmente soddisfatto delle prestazioni del suo assistito.

Già qualche giorno fa s'era ipotizzato di un possibile acquisto di Zarate da parte dell'Inter, e adesso è arrivata finalmente l'ufficialità, lanciata direttamente dall'emittente Sky. Maurito s'integrerebbe alla perfezione nel modulo di Gasperini, ma se continuerà a giocare solo per se stesso difficilmente troverà spazio nella nuova Inter del "Gasp", vista anche la nutrita concorrenza in attacco e da un possibile cambio di modulo che il tecnico potrebbe intraprendere.