L’Inter vorrebbe chiudere il mercato col botto. Il sogno per niente nascosto è Luka Modric, grandissimo centrocampista croato che con il Real Madrid ha vinto quattro Champions negli ultimi cinque anni. Il giocatore vuole andar via, lo ha fatto capire al presidente che però non è d’accordo e ha rassicurato il tecnico Lopetegui dicendogli che il Pallone d’Oro di Russia 2018 non andrà via. L’Inter, intanto, avrebbe formulato una super proposta al calciatore, offrendogli un contratto da 10 milioni netti.

L’offerta dell’Inter a Modric

Nell’ambiente nerazzurro c’è fiducia. Modric, che compirà trentatré anni a settembre, sarebbe disposto a dire di sì all’Inter, che gli ha proposto un contratto quadriennale da 10 milioni di euro a stagione. Il centrocampista ha due agenti: la moglie e l’ex attaccante del Real Mijatovic, entrambi spingono per il buon esito della trattativa, almeno secondo l’emittente spagnola ‘La Sexta Deportes’, ma va convinto il Real Madrid che non crede che la società del presidente Suning abbia la possibilità di chiudere completamente la trattativa dovendo rispettare i vincoli del Fair Play Finanziario.

Il Real è tranquillo, ma Modric vuole andare via

Lopetegui si è mostrato sereno negli Stati Uniti e non ha commentato le voci che danno Modric lontano dal Real Madrid. Questa settimana, in un senso o nell’altro, sarà decisiva. Il croato sta per terminare le vacanze e tra il 7 e l’8 agosto è atteso a Valdebebas e in quei giorni incontrerà Florentino Perez, a cui potrebbe chiedere la cessione. Anche in questo caso ci sarebbe una promessa, un patto tra gentiluomini come è stato con CR7. Ma Perez certamente non vorrebbe perdere anche il suo numero 10, che dopo l’addio di Ronaldo è diventato la stella assoluta della squadra. L’Inter attende e spera in un accordo tra il presidente e Modric, pronto a sbarcare in Serie A.