La colonia argentina di stanza alla Pinetina potrebbe far spazio ad un nuovo giocatore. Le ultime notizie di calciomercato dell'Inter, parlano infatti di un interesse molto forte per Lucas Martinez Quarta: difensore centrale classe 1996, attualmente sotto contratto col River Plate. Oltre alle priorità legate al centrocampo (Vidal, Kulusevski o De Paul) e all'attacco (Giroud), il club milanese starebbe dunque tastando il terreno per il giovane difensore argentino.

Secondo l'emittente televisiva ‘TyC Sports', Lucas Martinez Quarta avrebbe convinto il vicepresidente Javier Zanetti e la dirigenza nerazzurra, che lo hanno visto in azione durante la finale di Copa Libertadores giocata e persa dal River Plate contro il Flamengo di Gabigol. Il giocatore dei ‘Millonarios', vincolato alla società fino a giugno 2021, ha una clausola rescissoria da 22 milioni di euro.

Anche il Milan segue il difensore

La conferma dell'interesse della società di Suning è arrivata dalle parole dell'agente del difensore: "Lucas ha un passaporto comunitario e il River deve vendere, per lui c'è la possibilità di trasferirsi in Europa già a gennaio – ha spiegato Gonzalo Goni, che ha poi aggiunto a FcInter1908 – Non ho avuto contatti recenti con i dirigenti nerazzurri, ma so della stima di Zanetti per il giocatore. Ovviamente gli piacerebbe andare in un grande club con la storia dell'Inter, ma ci sono altre squadre in Europa che chiedono di lui".

Gli altri club che si sono mossi per Lucas Martinez Quarta, sarebbero il Benfica, il Celta Vigo e anche lo stesso Milan di Stefano Pioli. Tra i giocatori seguiti da Maldini, Massara e Boban c’è infatti anche il 23enne nativo di Mar del Plata che, nei piani dei dirigenti milanisti, potrebbe prendere il posto di Leo Duarte: difensore brasiliano che rimarrà fuori per 3/4 mesi a causa di un infortunio.