Le trattative di mercato entrano nel vivo anche per i club di serie A. Le ultime notizie riguardanti il Genoa di Cesare Prandelli, parlano dell'arrivo in Liguria di Giuseppe Pezzella: terzino sinistro classe 1997, cresciuto nel Palermo e arrivato a Udine nell'estate del 2017. In corsa per allontanarsi dalla zona retrocessione, il Grifone punta dunque a rinforzare la difesa con l'innesto del nazionale Under 21: valutato positivamente dalla società ligure e poco utilizzato dai friulani.

Come riportato dal quotidiano genovese "Il Secolo XIX", Pezzella arriva a Genova in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro. Contestualmente sarà invece Ervin Zukanovic a fare il percorso inverso, e a raggiungere Davide Nicola anche lui in prestito. Le caratteristiche del giocatore bianconero, abile a coprire tutta la fascia mancina, permetterà così a Lazovic di tornare sulla destra dopo essersi adattato sulla corsia opposta.

Ore decisive per il futuro di Christian Kouamè

In casa Genoa, oltre all'affare con l'Udinese, tiene banco anche quello che il club sta per imbastire con il Napoli. Nelle prossime ore ci sarà un incontro tra le due società per decidere il futuro di Christian Kouamè. Il giovane attaccante ivoriano, che piace molto a De Laurentiis e ad Ancelotti, potrebbe cosi venir opzionato dai partenopei per la prossima stagione anticipando di fatto la concorrenza di altri club italiani e di un paio di società inglesi.

Nella difficile trattativa per l'attaccante (Preziosi chiede 25 milioni di euro, contro i 20 offerti dal patron azzurro), il Napoli vorrebbe arrivare ad un compromesso inserendo in prestito fino a giugno anche Marko Rog: centrocampista croato poco utilizzato da Ancelotti, ed espressamente richiesto da Prandelli per puntellare il centrocampo rossoblu.