La sessione di calciomercato estivo ha aperto ufficialmente i battenti soltanto da una settimana ma già da tempo quasi tutte le società sono già all’opera per anticipare la concorrenza e sistemare le proprie rose in vista della prossima stagione. A differenza delle ultime annate questa volta le compagini di Serie A hanno sì cominciato a muoversi con largo anticipo piazzando già i primi colpi e intavolando diverse trattative ma sembra che per colpi ad effetto bisognerà ancora attendere. Andiamo quindi a vedere quali sono state tutti gli affari di mercato ufficializzati dalle 20 compagini del massimo campionato in questa prima settimana di trattative.

Atalanta

Primo grande colpo in attacco per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Il primo rinforzo ufficiale in vista della prossima stagione, la prima nella quale gli orobici prenderanno parte alla Champions League, è infatti l’attaccante colombiano Luis Muriel (28 anni) che arriva a titolo definitivo dal Siviglia per una cifra che si aggira intorno ai 15 milioni di euro più bonus. Per lui contratto quinquennale da 1,5 milioni netti a stagione.

Bologna

Primi squilli di mercato anche per il Bologna di Sinisa Mihajlovic che vede rinforzarsi il proprio pacchetto difensivo. I felsinei infatti hanno acquistato dal Chievo il centrale Mattia Bani (25) per una cifra vicina ai 2,7 milioni di euro e hanno da poco annunciato anche il difensore olandese Stefano Denswil (26) che arriva in rossoblu dal Bruges per 6,5 milioni. Prossimo all’ufficialità anche l’acquisto per 2,5 milioni dall’Excelsior del centrocampista olandese Jerdy Schouten (22) e quello del centrale difensivo giapponese Takehiro Tomiyasu (20) prelevato dal Sint Truiden per 7 milioni di euro.

Brescia

Nuovo arrivo nel reparto offensivo invece per il Brescia di Eugenio Corini che ha annunciato l’ingaggio dell’attaccante francese Florian Ayè (22). Il centravanti classe ‘97 arriva alle Rondinelle in prestito con obbligo di riscatto fissato a 2,5 milioni di euro dal Clermont.

Cagliari

Rinforzo a centrocampo invece per il Cagliari di Rolando Maran che per la nuova stagione potrà contare sulle prestazioni del regista uruguayano Christian Oliva (23) acquistato dal Nacional Montevideo per 5 milioni di euro. Il calciatore ha firmato con il club sardo un contratto quinquennale da 350mila euro più bonus a stagione.

Fiorentina

Nuovo terzino invece per la Fiorentina di Vincenzo Montella che si è assicurata le prestazioni del promettentissimo laterale serbo Aleksa Terzić (19). Il classe ‘99 arriva in viola dalla Stella Rossa per una cifra vicina a 1,7 milioni.

Genoa

Prima settimana ricca di colpi invece per il Genoa di Aurelio Andreazzoli. Alla corte del nuovo tecnico del Grifone sono già arrivati infatti i terzini Paweł Jaroszyński (23), dal Chievo per 4 milioni, e Antonio Barreca (24) in presti con diritto di riscatto dal Monaco, il centrale difensivo colombiano svincolato dal Milan Cristian Zapata (32), e l’attaccante azzurro Andrea Pinamonti (20) acquistato dall’Inter per una cifra vicina ai 18 milioni di euro più bonus.

Inter

Colpi importanti anche per l’Inter di Antonio Conte che in questa prima settimana di calciomercato ha ufficializzato l’ingaggio del forte centrale uruguayano Diego Godin (33) che arriva a parametro zero dall’Atletico Madrid, il centrocampista azzurro Stefano Sensi (23) che arriva invece dal Sassuolo con la formula del prestito oneroso (5 milioni) con diritto di riscatto fissato a 20 milioni, e il laterale austriaco Valentino Lazaro (23) acquistato dall’Herta Berlino per 21,5 milioni più bonus.

Juventus

Ufficialità anche in casa Juventus. In vista del nuovo ciclo con Maurizio Sarri in panchina i campioni d’Italia hanno infatti messo a segno tre colpi a parametro zero ingaggiando il centrocampista gallese ex Arsenal Aaron Ramsey (28) e i due ex Paris Saint-Germain Adrien Rabiot (24) e Gigi Buffon (41). A questi si aggiungono altri due nuovi acquisti, vale a dire il terzino Luca Pellegrini (20) arrivato dalla Roma nell’operazione che ha portato Spinazzola in giallorosso e il centrale difensivo turco Merih Demiral (21) acquistato dal Sassuolo per 18 milioni di euro.

Lazio

Primi colpi anche per la Lazio di Simone Inzaghi che si è assicurata le prestazioni del difensore slovacco Denis Vavro (23) a fronte dei 10,5 milioni (9 + 1,5 di bonus) versati nelle casse dei danesi del Copenaghen. Tutto fatto anche per il laterale spagnolo del Malaga Jony (27) che sarà annunciato la prossima settimana. Manca ancora qualche dettaglio (il nodo sono le modalità di pagamento) invece per il passaggio di Manuel Lazzari (25) dalla Spal ai biancocelesti.

Lecce

Poker d’acquisti già ufficializzati anche per il neopromosso Lecce di Fabio Liverani. Quattro i nomi nuovi già a disposizione del tecnico romano: il terzino sinistro colombiano Brayan Vera Ramirez (20) preso dal Leones per 800mila euro, il laterale destro rumeno Romario Benzar (27) acquistato dalla Steaua Bucarest per 1,5 milioni, il centrocampista ucraino Ievgenii Shakhov (28) svincolatosi dal Paok Salonicco e il portiere brasiliano scuola Milan, anche lui arrivato a parametro zero, Gabriel (26).

Milan

Prime ufficialità anche per il nuovo Milan di Marco Giampaolo. In rossonero è arrivato il terzino sinistro francese Theo Hernandez (21) acquistato dal Real Madrid per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Manca solo il crisma dell’ufficialità invece per i due centrocampisti provenienti dall’Empoli già blindati dal Diavolo, vale a dire la mezzala bosniaca Rade Krunic (25) costato 8 milioni e il regista algerino Ismael Bennacer (21) per il quale invece dovrà sborsare 16 milioni più bonus.

Napoli

Colpi di primo piano anche per il Napoli di Carlo Ancelotti che in questa prima settimana di calciomercato si è assicurato il terzino destro Giovanni Di Lorenzo (25) arrivato dall’Empoli per 9 milioni di euro e il difensore centrale greco Kostas Manolas (28) acquistato invece dalla Roma per 15 milioni più il cartellino di Diawara.

Parma

Nessuna ufficialità di rilievo in questa prima settimana di calciomercato invece per il Parma di Roberto D’Aversa che ha però riscattato dal Napoli il portiere Luigi Sepe (28) e il centrocampista Alberto Grassi (24). In attesa di ufficialità invece l’acquisto dell’esterno francese Yann Karamoh (20) che arriverà in gialloblu dall’Inter per circa 12 milioni di euro.

Roma

Due gli acquisti già ufficializzati dalla nuova Roma di Paulo Fonseca in questi primi giorni di calciomercato. I giallorossi infatti hanno già depositato in Lega i contratti del terzino Leonardo Spinazzola (25) arrivato dalla Juventus per 15 milioni più il cartellino di Luca Pellegrini e del regista guineano Amadou Diawara (21) arrivato dal Napoli nell’operazione che ha portato Manolas sotto al Vesuvio.

Sampdoria

Molto attiva invece la Sampdoria di Eusebio Di Francesco che ha già piazzato quattro colpi: ufficiali infatti gli arrivi del difensore tedesco Julian Chabot (21) per 3,5 milioni dal Groningen, del centrocampista norvegese Morten Thorsby (23) in prestito dall’Heerenveen, del trequartista argentino Gonzalo Maroni (20) arrivato in prestito dal Boca Juniors e del terzino destro Fabio Depaoli (22) preso dal Chievo per una cifra vicina ai 4 milioni di euro.

Sassuolo

Nessuna ufficialità di rilievo per il Sassuolo del confermatissimo Roberto De Zerbi. I neroverdi a breve però dovranno annunciare l’acquisto dall’Empoli dell’attaccante Francesco Caputo (31) pronto a trasferirsi in Emilia per circa 7,5 milioni a cui si aggiungeranno i cartellini della punta Ettore Gliozzi e del centrocampista Filippo Bandinelli.

Spal

Tre i volti nuovi già ufficializzati invece in casa Spal. Alla corte di Leonardo Semplici sono già arrivati infatti il centrale brasiliano Igor (21) per 3 milioni dal Salisburgo, il portiere albanese Etrit Berisha (30) che arriva dall’Atalanta con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni e l’attaccante svincolato dopo l’ultimo anno al Cittadella Gabriele Moncini (23).

Torino

Nessuna ufficialità di rilievo nemmeno per il Torino di Walter Mazzari che però può contare sul difensore Kevin Bonifazi (23), per il quale è stato necessario esercitare l’opzione di controriscatto dopo che la Spal, squadra nella quale ha giocato in prestito nella passata stagione, aveva deciso di riscattarlo.

Udinese

Due gli acquisti ufficiali fin qui per l’Udinese di Igor Tudor che ha preso il centrocampista bosniaco Mato Jajalo (31) svincolatosi dal Palermo e il difensore brasiliano Rodrigo Becao (23) acquistato per 1,6 milioni dal Bahia.

Verona

Uno invece il colpo già ufficializzato dal Verona del neoallenatore Ivan Juric. Gli scaligeri si sono infatti assicurati il terzino kosovaro Amir Rrahmani (25) che arriva a titolo definitivo dalla Dinamo Zagabria per una cifra attorno ai 2 milioni di euro. A breve dovrebbe arrivare anche l’ufficialità per l’ingaggio del difensore, svincolato dallo Spartak Mosca, Antonio Bocchetti (33) per il quale è pronto un contratto biennale con opzione per il terzo anno.