Un anno ancora da protagonista con la maglia della Juventus poi la carriera di Gigi Buffon nel mondo del calcio continuerà ma in un ruolo differente. Un anno ancora, il tempo di battere (anche) il record di presenze in Serie A di Paolo Maldini e magari vincere la Champions League, poi l'ex numero uno della Nazionale e del Paris Saint-Germain potrà appendere i guantoni al chiodo. Un anno, l'ultimo da calciatore oggi 41enne, tra le fila dei bianconeri dove approdò nell'estate del 2001 da Parma restandovi anche nel periodo più buio e difficile di Calciopoli e della retrocessione in Serie B.

Ciao ragazzi, volevo salutarvi ancora una volta – esordisce Buffon nel video pubblicato sui social della Juve -. Sono felice di tornare a casa, si tratta di uno dei giorni più belli della mia vita. Oggi ho avuto la conferma che la vita è davvero incredibile. Vi aspetto questa sera allo store della Juventus a Milano.

I tifosi: onore a Buffon che non ci ha abbandonato nemmeno in B

Il ritorno ufficiale di Buffon a Torino è stato scandito dalle visite mediche effettuate allo J-Medical: ad attenderlo c'erano circa 200 tifosi che lo hanno accolto tra gli applausi, chiedendogli il classico selfie (e lui non s'è sottratto ma s'è prestato divertito) e qualche autografo. L'hashtag #BentornatoGigi è salito subito ai primi posti tra le tendenze su Twitter accompagnato da uno dei post più gettonati e a lui dedicati: "Solo per il fatto che sei sceso in Serie B con noi per me puoi ritornare altre cento volte".

Contratto e stipendio, quanto guadagnerà Gigi Buffon

Pugni stretti e pollici verso l'alto, è stata fotografia da ‘neo acquisto' bianconero scattata non appena ha varcato l'ingresso del centro diagnostico prima di infilare maglia a rete e ‘attaccarsi' alle macchine per i rilevamenti di rito. Tutto fatto: con la firma in calce al contratto di un anno, accetta di ‘guardare le spalle' a Szczesny e fare da nume tutelare a Sarri all'interno dello spogliatoio. Buffon guadagnerà uno stipendio netto di 1.5 milioni di euro che può salire fino a 2 con i bonus. Nell'accordo c'è una postilla: avere la possibilità di accumulare almeno 8 presenze nella prossima stagione così da stabilire un nuovo primato nel campionato italiano. Per adesso è fermo a 640 e Paolo Maldini non è poi così lontano.

Gigi Buffon alla Juventus con il numero 77

Ma quale sarà il numero di maglia di Gigi Buffon alla Juventus? L'esperto portiere per la sua esperienza bis in bianconero ha scelto la maglia numero 77. Questo il motivo della scelta di Gigi che ha deciso di rifiutare la numero 1 e anche la fascia di capitano: "Numero di maglia? Prenderò il 77, a Parma mi ha portato fortuna. La fascia e il #1? Non sono qui per togliere niente a nessuno. Ringrazio Szczesny e Chiellini, che per me è un fratello, per avermi proposto entrambe le cose. Ma io sono qui per farmi trovare pronto quando ci sarà bisogno.