Quella tra Brasile e Argentina non è mai una sfida normale e anche in occasione della semifinale di Copa America 2019 questa tradizione è stata rispettata. Oltre alle dichiarazioni post-partita di Lionel Messi, che hanno infiammato il dibattito intorno alla gara che ha permesso alla Seleçao di raggiungere la finale del torneo continentale dopo 12 anni, ecco che a poche ore dall'atto conclusivo della manifestazione Marquinhos ha rivelato di aver contratto una malattia nelle ore precedenti alla semifinale di Copa America contro la Seleccìon ed è stato costretto a marcare Messi in condizioni fisiche molto precarie. Il difensore verdeoro era chiamato ad un compito già di per sé complesso ma il suo stato di salute ha fatto diventare questa consegna una vera e propria impresa. Il calciatore del Paris Saint-Germain ha raccontato questa sua disavventura e di come sia dovuto uscire subito dopo l'or di gioco per il ritorno di fiamma di questo problema:

Non è stato facile, Messi era ispirato quella sera e in generale tutta l’Albiceleste ha fatto una bella partita. Anche noi abbiamo risposto bene, nonostante le difficoltà. Il giorno della sfida ho preso un virus, sono rimasto tutto il giorno in albergo con vomito e diarrea. Sono riuscito a giocare, ma poi sono stato costretto a uscire perché le cose stavano peggiorando sempre di più. Infatti dopo la gara sono stato costretto ad andare in infermeria.

La finale Brasile – Perù: le probabili formazioni

Stasera, domenica 7 luglio, alle ore 22:00 italiane, si giocherà la finale della Copa America 2019 tra Brasile e Perù e Marquinhos dovrebbe essere regolarmente in campo. La Seleçao punta al nono titolo continentale ed ad una vittoria in casa anche scaccerebbe qualche fantasma del Mondiale 2014 che è finito con un quarto posto che ha lasciato qualche rimpianto. Solo l'oro alle Olimpiadi di Rio del 2016 hanno alleviato quella delusione. Dopo aver battuto l’Argentina in semifinale con il risultato di 2-0 ora sulla squadra di Tite ci sarà il Perù di Ricardo Gareca, che è arrivato all’atto conclusivo della competizione dopo aver battuto il Cile con un netto 3-0.

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Casemiro, Arthur; Coutinho, Everton, Gabriel Jesus; Firmino. CT: Tite.

PERU' (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Zambrano, Abram, Trauco; Carrillo, Tapia; Yotun, Flores, Cueva; Guerrero. CT: Gareca.