Rafa Benitez questa sera sarà in tribuna al Wanda Metropolitano di Madrid per assistere alla finale di Champions League Tottenham-Liverpool. Due squadre che il manager spagnolo conosce bene, avendole affrontate entrambe con il suo Newcastle, nell'ultima Premier League. L'ex mister di Inter e Napoli intercettato dai microfoni di Sky ha parlato delle possibilità di un suo ritorno in Italia dicendo la sua sulla prima stagione in azzurro di Ancelotti, e sul possibile approdo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus.

Rafa Benitez, il possibile ritorno in Italia e la permanenza al Newcastle

Rafa Benitez ha lasciato un segno indelebile nei cuori dei tifosi del Liverpool, grazie alla Champions vinta contro il Milan dopo un'incredibile rimonta. Il manager spagnolo è a Madrid dove assisterà alla finale del Wanda Metropolitano tra i Reds e il Tottenham. Proprio nei confronti degli Spurs, l'esperto allenatore spagnolo ha speso parole di stima, apprezzandone il lavoro eccezionale. Ai microfoni di Sky Sport, Benitez è stato stuzzicato anche sul suo futuro: il tecnico che sembra destinato a prolungare il contratto in scadenza con il Newcastle tornerà un giorno in Italia? Questa la risposta dell'ex di Napoli e Inter: "In Italia ho vissuto un'esperienza fantastica, sono stato molto bene, qui ho incontrato tifosi del Napoli e dell'Inter. Tornare in Italia un giorno? Sono qui per parlare della Champions e devo pensare al Newcastle"

Benitez e la prima stagione di Ancelotti al Napoli

A proposito di Italia, grande feeling per Benitez e il Napoli. L'allenatore continua a seguire con interesse il nostro calcio e ha promosso il lavoro di Carlo Ancelotti alla prima stagione sulla panchina azzurra: "Il presidente De Laurentiis è molto intelligente e trovare un allenatore come Ancelotti è una garanzia – spiega -. La Juve ha dimostrato ancora una volta di essere molto forte, ma hanno fatto quello che dovevano nella prima stagione di Ancelotti per prepararsi al meglio per la prossima e avvicinarsi alla Juve".

Sarri alla Juventus, Benitez promuove il lavoro del tecnico italiano al Chelsea

Nell'ultima stagione in Premier League, Rafa Benitez ha avuto l'opportunità di affrontare Maurizio Sarri manager del Chelsea. Il tecnico toscano è al centro del tormentone relativo al nuovo allenatore della Juventus, che lo considera la prima alternativa concreta al sogno Pep Guardiola. Il tecnico del Newcastle promuovo il lavoro del collega italiano in Blues: "Sarri alla Juventus? Oggi è al Chelsea, vediamo cosa succede, ha fatto bene quest'anno con una squadra forte, ma ha fatto un buon lavoro".