Consigli per gli acquisti. Sono quelli che Andrea Pirlo ha provato a dare alla Juventus, dopo il ko contro la Roma. In attesa dell'incontro tra Allegri e Agnelli che stabilirà se il tecnico resterà o meno in bianconero, ci si interroga su quelli che potrebbero essere i prossimi colpi di calciomercato della Vecchia Signora. Il tecnico ha aperto ad un possibile restyling soprattutto a centrocampo, dove è già certo l'innesto di Ramsey. A tal proposito Pirlo ha le idee chiare sul calciatore che potrebbe far fare il salto di qualità alla Juventus. 

Cosa chiede Allegri ad Agnelli e alla Juventus

Quali saranno i prossimi colpi di calciomercato della Juventus? Massimiliano Allegri dopo Roma-Juventus ha ribadito di avere le idee chiare da 6 mesi su quella che dovrà essere la nuova squadra bianconera e su quello che serve per fare il salto di qualità. Il tecnico ai microfoni di Sky ha parlato della sua volontà in caso di permanenza alla Juve, e di come andrà puntellato anche il reparto mediano, con queste parole: "I giocatori singoli sono importanti, la squadra deve migliorare e la società è stata molto brava nel costruire la squadra. Accanto uno stopper serve un libero, poi ci vuole uno tecnico e un mezzo e mezzo a centrocampo, in generale dico questo. Non si può avere due punte centrali e tre mediani".

Quale giocatore ha consigliato alla Juventus Andrea Pirlo sul mercato

A fare l'identikit del calciatore che farebbe fare un ulteriore salto di qualità alla Juventus sul mercato ci ha pensato Andrea Pirlo. L'ex mediano bianconero che nella prossima stagione potrebbe iniziare la carriera in panchina proprio con l'Under 23 della Vecchia Signora, ha tracciato quello che potrebbe essere il profilo gradito a Massimiliano Allegri, citando un suo vecchio pallino e scartandone un altro. Piuttosto infatti che puntare sul giovane talento del Cagliari Barella, Pirlo preferirebbe un calciatore più tecnico e dalla maggiore esperienza internazionale come Isco: "Barella? Secondo me serve un Isco – ha spiegato a Sky Sport – Siamo su un altro livello, ma devi vincere la Champions League". 

Perché Isco farebbe comodo ai bianconeri sul mercato

Perché Isco potrebbe essere il giocatore giusto per la Juventus? Già in passato Allegri ha cercato a più riprese un trequartista, capace di muoversi tra linea mediana e attacco. Una pedina che potrebbe giovare soprattutto a Cristiano Ronaldo, mettendolo in condizione di ricevere più palloni. Questa la spiegazione di Pirlo: "Allegri ha in mente la squadra del futuro da parecchi mesi, il centrocampo è il reparto da migliorare. Magari avvertiva meno qualità in mezzo, avendo comprato Ronaldo non sapeva come fargli arrivare il pallone. Servono dei centrocampisti per arrivare fino in fondo per la Champions".

Juventus, le ultime notizie su Isco in chiave mercato

E il nome di Isco già da diverse stagioni è molto caldo per la Juventus in chiave mercato. Negli scorsi mesi, la possibilità di un addio al Real sembrava concreta alla luce della rottura con Solari, con le carte in tavola che sono cambiate (anche per l'esterno Marcelo) con il ritorno di Zinedine Zidane. Appuntamento alle prossime settimane, con la consapevolezza che per strappare il trequartista classe 1992 alle merengues ci vorranno almeno 60 milioni di euro.