Sembra ieri, eppure sono passati già 2 mesi da quel maledetto 4 marzo in cui Davide Astori fu trovato senza vita in una stanza di albergo a Udine, a poche ore da Udinese-Fiorentina. Una tragedia che ha sconvolto il mondo del calcio e non solo, con un'infinità di messaggi di solidarietà per la famiglia dello sfortunato capitano della Viola, per la sua compagna Francesca e la piccola Vittoria. Un dolore difficile da raccontare quello provato dalle persone più vicine a quel ragazzo dalla faccia pulita e contraddistintosi in campo e fuori per la sua correttezza, che hanno deciso di rompere il silenzio per ringraziare tutti con un messaggio pubblicato sulla Gazzetta dello Sport.

Il messaggio di ringraziamento della famiglia Astori

La famiglia Astori, la moglie Francesca Fioretti e la piccola Vittoria hanno infatti utilizzato una pagina del quotidiano rosa per ringraziare tutti con un breve ma significativo messaggio per il grande affetto riservato in questi difficili mesi. Poche parole a corredo di un'immagine di un sorridente Astori: "GRAZIE  è una parola semplice ma unica, come era Davide. Vorremmo dire GRAZIE personalmente a tutti voi che ci siete stati vicini a partire da quell'inatteso 4 marzo, ma siete talmente tanti che non sarebbe possibile. Pertanto è così, come era solito fare Davide con un sorriso e un forte abbraccio, che diciamo a tutti voi: GRAZIE DI CUORE".

Il ricordo di Astori vive sui campi della Serie A

La famiglia Astori in questi due mesi ha deciso di chiudersi nel silenzio, con Francesca Fioretti che ha deciso comunque di restare a Firenze con la piccola Vittoria. Il nome dello sfortunato capitano della Fiorentina però è stato nominato praticamente sempre, in particolare sui campi della Serie A. Cori, applausi e soprattutto una piccola "cerimonia"a sugli spalti in occasione di tutte le gare dei viola al minuto 13, quello del numero di maglia dell'ex difensore. Un ricordo vivo quello di Astori che ha lasciato un'eredita importante per il nostro "pallone", fatto di sorrisi, correttezza e sportività"

Il messaggio della famiglia Astori sulla Gazzetta dello Sport
in foto: Il messaggio della famiglia Astori sulla Gazzetta dello Sport

Fiorentina, rincorsa all'Europa League per Davide Astori

E la Fiorentina sta onorando la memoria del suo ex capitano nel migliore dei modi. La pesante vittoria sul Napoli ha permesso agli uomini di Pioli di proseguire nella rincorsa all’Europa. Un obiettivo difficile per una formazione che ha 4 punti di distanza dal 6° posto. Simeone e compagni però vogliono provarci fino alla fine per regalarsi un sorriso e realizzare quello che era uno dei sogni di Davide Astori, che continua con il suo ricordo a trasmettere forza ai calciatori viola.