Antonio Sanabria è un nuovo giocatore del Genoa. Nelle ultime notizie di calciomercato c'è l'ufficialità del ritorno in Italia dell'attaccante paraguaiano che ha già "assaggiato" la Serie A con le maglie di Sassuolo e Roma. Sarà dunque lui il sostituto di Piatek trasferitosi al Milan per un Genoa che ha raggiunto un accordo totale con i giallorossi per il prestito con diritto di riscatto del cartellino del calciatore. Per chiudere l'operazione necessario anche l'ok della Roma che si era garantita un diritto di riacquisto con gli spagnoli per Sanabria.

Antonio Sanabria al Genoa, l'ufficialità nelle ultime notizie di calciomercato. E' l'erede di Piatek

E' arrivata l'ufficialità per l'operazione di calciomercato relativa al trasferimento di Antonio Sanabria al Genoa. La Lega Calcio ha infatti comunicato che il club del capoluogo ligure ha depositato il contratto per il prestito del paraguaiano che dopo la fortunata esperienza al Betis, si prepara a vivere una seconda parte di stagione da protagonista in Serie A. Sarà lui dunque l'erede in rossoblu di Piatek trasferitosi al Milan in un vero e proprio valzer di attaccanti, iniziato con il passaggio di Gonzalo Higuain al Chelsea.

Sanabria-Genoa, la formula e le cifre dell'operazione con il Betis. La Roma ha dato il suo ok alla trattativa

Il Genoa ha chiuso dunque la trattativa di calciomercato con il Betis Siviglia per Antonio Sanabria. L'attaccante paraguaiano arriva in rossoblu con la formula del prestito di 18 mesi con diritto di riscatto da 20 milioni. Anche la Roma ha dato il suo ok al trasferimento: i giallorossi infatti avevano ceduto Sanabria al club andaluso per circa 8 milioni di euro, mantenendo però un diritto di riacquisto del suo cartellino per 14.5 milioni di euro. Inoltre la Roma dovrebbe incassare un corrispettivo del 50% del futuro valore del trasferimento del giocatore.

Chi è Antonio Sanabria, le caratteristiche del sostituto di Piatek

Portato in Italia dal Sassuolo nel 2014, Sanabria ha collezionato 2 presenze in A con i neroverdi, prima di trasferirsi alla Roma. In giallorosso sono arrivate altri due gettoni di presenza prima del prestito allo Sporting Gijon e la cessione al Betis. In Spagna, il nazionale paraguaiano ha sfoderato un rendimento in crescendo e nella prima parte della stagione in corso ha trovato 6 gol in 23 uscite tra tutte le competizioni. Tecnico, veloce e con ampi margini di miglioramento Sanabria sembra pronto per la definitiva consacrazione anche se per lui non sarà facile raccogliere l'eredità del bomber Piatek