Vendere e poi comprare. Questo è diventato un must per moltissime società, in particolare della Serie A, ma questo è un imperativo anche per il Barcellona, che vuole ulteriormente rinforzarsi. Ma per farlo deve vendere un paio di big. Verso l’addio Rakitic e Coutinho. Già preso de Jong, nel mirino ci sono Jovic, de Ligt e Griezmann.

Quali sono i calciatori che il Barcellona può cedere

Cambierà il Barcellona, sicuramente andranno via due ex ‘italiani’ Vidal e Boateng, ma sono pronti a partire anche il difensore francese Samuel Umtiti, che potrebbe finire in Premier League, e soprattutto il croato Ivan Rakitic, obiettivo di mercato dell’Inter, e pure il brasiliano Coutinho, preso dal Liverpool un anno fa per oltre 100 milioni di euro. Il brasiliano però andrà via solo se arriverà un’offerta superiore a 100 milioni di euro.

Gli obiettivi di mercato del Barcellona

Secondo quanto riferisce la ‘ESPN’, il club catalano spera di incassare una cifra tra i 250 e i 300 milioni dalle cessioni e con quei soldi vuole finanziare il mercato. In avanti serve un altro top player. Il sogno è rappresentato da Antoine Griezmann, che potrebbe lasciare l’Atletico Madrid. L’altro obiettivo è Luka Jovic, bomber serbo che gioca con l’Eintracht ma è di proprietà del Benfica. In difesa invece piace e non poco il difensore dell’Ajax Matthijs de Ligt, giocatore che fa gola a molti, incluse Juventus e PSG.

Chi ha già acquistato il Barcellona

Un grande colpo di mercato il Barcellona lo ha già piazzato, acquistando il centrocampista dell’Ajax Frenkie de Jong. Giocatore di grande talento, classe 1997, ‘scippato’ a Manchester City e Paris Saint Germain e che è stato pagato 75 milioni di euro più 11 di bonus. Il centrocampista olandese si è fatto già apprezzare dai tifosi del Barcellona guidando l’Ajax nel 4-1 al Bernabeu.