Partita in ritardo, rispetto alla concorrenza "interna" del Milan, l'Inter sta recuperando terreno e sta tornando a fare la voce grossa anche nel calciomercato estivo. Gli arrivi di Skriniar, Borja Valero, Dalbert e Vecino non hanno scaldato più di tanto la tifoseria e nemmeno avvicinato la formazione nerazzurra a Napoli e Roma, ma per accorciare il "gap" e risvegliare l'entusiasmo del popolo di San Siro sono però pronti altri due colpi: Eliaquim Mangala e Joao Cancelo.

I dettagli per Mangala.

Secondo il tabloid britannico "Sun", Inter e Manchester City avrebbero infatti trovato l'accordo per il passaggio di Mangala in nerazzurro. Rientrato nella rosa di Pep Guardiola (che ha dato il suo consenso all'operazione), dopo la parentesi al Valencia, il 26enne francese di origini congolesi dovrebbe arrivare a Milano con la formula del prestito secco per un anno. Sotto contratto con i "Citizens" fino al 2020, Mangala ha un ingaggio di 4 milioni netti all'anno: stipendio che, secondo "Premium", verrebbe in parte pagato proprio dal club inglese in caso di sua cessione all'Inter.

Murillo pronto a partire.

Seguito in passato anche da molti club europei e italiani, l'ex Porto è un difensore esperto e roccioso in grado di dare una grande mano a Spalletti. Acquistato nel 2014 per 30,5 milioni dal City, Mangala non si è però mai integrato nella Premier ed è ora pronto a sbarcare nel nostro paese. Il suo acquisto permette cosi al club di Suning di vendere senza problemi Murillo e di aspettare serenamente la decisione di Ranocchia sul suo futuro. Mangala è dunque in arrivo e potrebbe atterrare alla Malpensa insieme a Joao Cancelo: l'altro nome caldo in casa Inter.

Lo scambio Kondogbia-Joao Cancelo.

Lo scambio con il Valencia, con Kondogbia che dovrebbe volare in Spagna, è davvero molto vicino e il portoghese ha già dato il suo ok all'operazione nonostante le offerte arrivate anche dall'Inghilterra. L'Intesa tra il club milanese e il Valencia è di uno scambio di giocatori, attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto. La valutazione di Joao Cancelo è di 35 milioni di euro, quella di Kondogbia si aggira attorno ai 25 milioni. Gli ingaggi dei due giocatori, in questo caso, saranno a carico delle due nuove società. Un bel risparmio per l'Inter, visto che Kondogbia guadagna 3,8 milioni di euro: esattamente due in meno del portoghese in arrivo.