Sarà un finale di stagione incandescente in Serie A grazie ad una lotta Champions ancora apertissima. Con la Juventus già matematicamente campione d'Italia e sicura del suo posto nella massima competizione continentale, sono 8 le formazioni che possono ancora potenzialmente giocarsi gli altri 3 posti nell'Europa che conta. Il Napoli è la squadra favorita con 67 punti (12 di vantaggio sulla quinta), con l'Inter che a sua volta può contare su 61 lunghezze . Alle loro spalle però è battaglia con Milan e Atalanta a quota 56 (in caso di arrivo a pari punti conterebbero gli scontri diretti che sorriderebbero ai rossoneri), Roma a 55, Torino 53, Lazio 52 e Samp 48.

Napoli e Inter ad un passo dalla Champions. Milan, vietato sbagliare

Il Napoli è la squadra che è più vicina alla matematica conquista della Champions in virtù di un vantaggio sulla quinta classificata di 12 punti, con 15 ancora a disposizione. Gli azzurri inoltre possono contare su un calendario favorevole, con l'unico scontro diretto alla penultima contro l'Inter. I nerazzurri dal canto loro affronteranno anche la Juventus già scudettata nel prossimo turno, con gli altri match contro la già retrocessa Chievo e Udinese ed Empoli impegnate nella lotta salvezza. Calendario non semplicissimo per il Milan che affronterà il Torino in trasferta nella prossima partita, e la Fiorentina, ospitando poi a San Siro 3 squadre a caccia di punti ovvero Bologna, Frosinone e Spal (anche se nelle ultime 2 giornate i giochi in zona retrocessione potrebbero essere già decisi).

Atalanta, Roma, Torino e Lazio, quanti scontri diretti nella corsa Champions

La Juventus avrà un ruolo fondamentale nella volata Champions visto che giocherà anche contro Atalanta, Roma, Torino e Sampdoria. La Dea di Gasperini che grazie al successo di Napoli ha agganciato il Milan oltre alla trasferta a Torino, giocherà in casa della Lazio, ospitando poi all'Olimpico Udinese, Genoa e Sassuolo. Calendario più alla portata per la Roma che oltre ai bianconeri affronterà Cagliari, Genoa, Sassuolo e Parma. Due gli scontri diretti alle porte per il Torino, che oltre al derby ospiterà Milan e Lazio, con la formazione di Inzaghi che affronterà altre due trasferte non semplici con Samp e Cagliari.

Il calendario della volata Champions

  • NAPOLI (2a POSIZIONE, 67 PUNTI)
    34a giornata: FROSINONE
    35a giornata: Cagliari
    36a giornata: SPAL
    37a giornata: Inter
    38a giornata: BOLOGNA
  • INTER (3a POSIZIONE, 61 PUNTI)
    34a giornata: Juventus
    35a giornata: UDINESE
    36a giornata: Chievo Verona
    37a giornata: NAPOLI
    38a giornata: Empoli
  • MILAN (4a POSIZIONE, 56 PUNTI)
    34a giornata: TORINO
    35a giornata: Bologna
    36a giornata: FIORENTINA
    37a giornata: Frosinone
    38a giornata: SPAL
  • ATALANTA (5a POSIZIONE, 56 PUNTI)
    34a giornata: Udinese
    35a giornata: LAZIO
    36a giornata: Genoa
    37a giornata: JUVENTUS
    38a giornata: Sassuolo
  • ROMA (6a POSIZIONE, 55 PUNTI)
    34a giornata: Cagliari
    35a giornata: GENOA
    36a giornata: Juventus
    37a giornata: SASSUOLO
    38a giornata: Parma
  • TORINO (7a POSIZIONE, 53 PUNTI)
    34a giornata: Milan
    35a giornata: JUVENTUS
    36a giornata: Sassuolo
    37a giornata: EMPOLI
    38a giornata: Lazio
  • LAZIO (8a POSIZIONE, 52 PUNTI)
    34a giornata: SAMPDORIA
    35a giornata: Atalanta
    36a giornata: CAGLIARI
    37a giornata: Bologna
    38a giornata: TORINO
  • SAMPDORIA (9a POSIZIONE, 48 PUNTI)
    34a giornata: Lazio
    35a giornata: PARMA
    36a giornata: Empoli
    37a giornata: CHIEVO
    38a giornata: Juventus

* In maiuscolo le partite in trasferta