Mancano solo le conferme ufficiali ma tutto lascia supporre che Victor Valdes tornerà al Barcellona, ​​il club dove è cresciuto e ha trionfato come giocatore. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, l'ex portiere che ha vestito la maglia del Barça per dodici annate calcistiche, escludendo le stagioni con la B e le giovanili; dovrebbe essere il nuovo allenatore della Juvenil A, dove sostituirà Denis Silva. Questo pomeriggio era in programma un colloquio con l'ex portiere per la proposta finale e chiudere l'affare secondo le informazioni di Cadena SER ma al momento non ci sono notizie ufficiali in merito.

La pantera di Gavà ha iniziato la scorsa estate la sua carriera di allenatore a Moratalaz, che ha lavorato per un'intera stagione vincendo anche la Copa de Campeones juvenil de la Comunidad de Madrid dopo aver battuto in finale il Real Madrid.

Valdes torna dopo 5 anni al Barça

Victor Valdes ha lasciato il club catalano nel 2014, un addio segnato da infortuni che ha lasciato l'amaro in bocca al popolo azulgrana per uno dei migliori portieri della storia del club. Valdes è stato il numero uno del Barça per 12 stagioni, con cui ha vinto sei Liga, due Copa del Rey, sei Supercoppa di Spagna e ha vinto a livello internazionale tre Champions League, due Mondiali per club e due Supercoppe Europee.

Il portiere si trasferì al Manchester United, poi ha giocato una stagione in prestito allo Standard de Liège e ha concluso la sua carriera da calciatore professionista al Middlesbrough. Cinque anni dopo aver lasciato il Barcellona e dopo una conversazione con il presidente Josep Maria Bartomeu, Valdés tornerà a occuparsi della Juvenil A. Certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano, è stato lo stesso anche per quello tra il calciatore di Gavà e il club blaugrana.