Anno nuovo vita nuova? No, non scherziamo. Perché se per qualcuno il 2019 è stato l’inizio di successi e nuove avventure esaltanti, non si può dire lo stesso di diversi top player che invece hanno iniziato, in questi 7 mesi, una vera e propria discesa. Diverse grandi stelle del nostro calcio stanno vedendo calare vistosamente il proprio valore di mercato. Abbiamo dunque voluto isolare i primi 10 di questa classifica che mette proprio in evidenza coloro i quali hanno riscontrato i cali più significativi.

Tanti, sono i calciatori che appartengono alla nostra Serie A, tra questi anche Icardi e lo stesso Dybala, ma anche altre stelle che mai avremmo pensato di trovare in questa singolare classifica. Da sottolineare anche il caso di Gonzalo Higuain che in un anno solare (da luglio 2018) ha visto le sue quotazioni calare in modo vertiginoso. Andiamo dunque a vedere gli aspetti più curiosi di questa classifica. Una top 10 davvero molto strana ma sintomatica soprattutto per il calciomercato che stiamo vedendo.

Coutinho, da crack a flop, questione di un attimo

Talento inespresso all’Inter, rimpianto dei nerazzurri e improvvisamente top player sbocciato al Liverpool. La storia di Philippe Coutinho è davvero incredibile. Un giocatore che con i Reds sembrava davvero poter spaccare il mondo: rapido, veloce di pensiero, abile sotto porta, bravo a servire i compagni, insomma, un calciatore completo. Il Barcellona, a gennaio del 2018 lo acquistò per 145 milioni di euro.

L’evoluzione del valore di mercato di Coutinho (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Coutinho (Transfermarkt)

Una cifra pazzesca che ha fatto toccare al calciatore un valore di mercato pari a 100 milioni di euro, fino a toccare i 140 a luglio 2018 e addirittura 150 ad ottobre. Poi il buio, qualche infortunio ma anche scelte tecniche strane che hanno visto scomparire rapidamente il talento brasiliano che oggi si trova al primo posto per maggiore ribasso del valore di mercato: 90 milioni. Non è poco, ma da 150 a 90 in soli 7 mesi, è davvero tanto. I 18 gol in Liga probabilmente non sono abbastanza per scrivere la storia del club.

I primi 10 per ribassi del valore di mercato da gennaio 2019 ad oggi (Transfermarkt)
in foto: I primi 10 per ribassi del valore di mercato da gennaio 2019 ad oggi (Transfermarkt)

La Serie A risponde con Dybala e Icardi

Ma se in Liga Coutinho oggi rappresenta uno dei flop di mercato più incredibili, almeno stando ai valori riportati dal portale Transfermarkt, la Serie A non è di certo da meno. Già, perché la scorsa stagione, specie da gennaio 2019, due calciatori, valori aggiunti dei propri club, hanno visto il proprio valore calare del tutto. Il primo è Paulo Dybala che in questa particolare top 10 è addirittura al terzo posto con un sintomatico -25 milioni che porta la sua quotazione a 85 milioni. Una perdita importante soprattutto per un giocatore che alla Juventus era diventato una sorta di idolo ma che dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo si è quasi spento, adombrato. La palla ora passa a Sarri. Dybala resta comunque la seconda punta con il valore di mercato più alto nel mondo.

Ma non è detto che la Joya sul proprio percorso non possa trovare l’altro grande flop da gennaio 2019: Mauro Icardi. I due potrebbero seguire in futuro il percorso dell’altro, con Paulo richiestissimo dai nerazzurri e Maurito che invoca a gran voce l’investimento a Paratici. L’attaccante dell’Inter è al nono posto con un valore di mercato pari a 80 milioni, 20 in meno del 2018 quando aveva toccato i 100. Ma un pò lo scarso rendimento realizzativo rispetto alla scorsa stagione e un pò le vicissitudini con la società, hanno contribuito a questo risultato del tutto negativo.

L’evoluzione del valore di mercato di Dybala (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Dybala (Transfermarkt)

Il Barcellona ne piazza altri 4 nella top 10

Abbiamo invece parlato del Barcellona e nello specifico di Coutinho che in questa top 10 si trova al primo posto come maggiore ribasso del proprio valore di mercato. Ma il club catalano deve preoccuparsi anche di un altro dato che farebbe preoccupare chiunque. Sono infatti altri 4 i calciatori della rosa di Valverde che compaiono in graduatoria: Busquets, Umtiti e Rakitic ai quali però adesso va aggiunto anche Griezmann.

Già, proprio il nuovo acquisto dei catalani, il grande colpo di mercato dei blaugrana che nonostante la vittoria del Mondiale nel 2018, ha aperto il 2019 con ottime premesse, prima di perdersi completamente e finire una Liga in ombra e una Champions, con l’obiettivo di giocare la finale in casa, sfumata agli ottavi sotto i colpi di Cristiano Ronaldo che è riuscito a completare al ritorno una rimonta con la sua Juventus che dopo il 2-0 dell’andata sembrava impossibile. Da 150 a 130, non tantissimo, certo, ma il -20 dovrà essere subito recuperato, perché in coppia con Messi male non si può fare.

Il caso Higuain: che calo in un anno solare!

Uscendo per un attimo da coloro i quali hanno avuto il calo maggiore da gennaio 2019, ci accorgiamo che invece nella classifica dei giocatori appartenenti a questa categoria, considerato un arco temporale pari a un anno solare, ci accorgiamo che Gonzalo Higuain ha avuto un calo assolutamente drastico. Dai 75 milioni di euro di valore di mercato che aveva raggiunto quando è stato acquistato dalla Juventus, da luglio 2018 ad oggi è arrivato a quota 35. Davvero pochino per il Pipita che da Milan al Chelsea fino a questo ritorno, forse temporaneo, con la Juventus, non sembra proprio essere lui. La stagione 2018/2019 l’ha visto esultare soltanto 13 volte tra Blues e rossoneri.

L’evoluzione del valore di mercato di Higuain (Transfermarkt)
in foto: L’evoluzione del valore di mercato di Higuain (Transfermarkt)

Un giocatore che oggi sta rifiutando ogni tappa e che vuole puntare i piedi per provare a giocarsi le sue chance con la Juventus, in coppia con Cristiano Ronaldo. Ma per farlo, dovrà fare molto di più di quanto visto lo scorso anno, sia in campo che fuori, limitando anche quegli atteggiamenti nervosi che spesso gli condizionano la gara. A suo favore ha il pubblico che spinge per la sua permanenza in bianconero.

Higuain undicesimo in Europa per ribasso maggiore del valore di mercato in un anno solare (Transfermarkt)
in foto: Higuain undicesimo in Europa per ribasso maggiore del valore di mercato in un anno solare (Transfermarkt)