Non è l'anno di Geoffrey Kondogbia. Il centrocampista francese ex Inter non riesce a rientrare da un problema fisico che subito esce qualche altra situazione complicata: il calciatore del Valencia è stato ricoverato la notte scorsa per essere sottoposto a un intervento chirurgico a causa di un'importante ematoma intramuscolare alla coscia sinistra. Il club spagnolo ha comunicato che l'ex calciatore dell'Inter non ha ancora abbandonato l'ospedale nel quale si trova e, in attesa di comunicazioni ufficiali, la sua annata può considerarsi chiusa. Kondogbia non ci sarà nelle ultime 6 partite di Liga e salterà la finale di Copa del Rey contro il Barcellona.

La nota ufficiale del Valencia

Questa la nota pubblicata dal club spagnolo sul proprio sito ufficiale:

Geoffrey Kondogbia ha presentato la scorsa notte un risucchio nel suo ematoma intramuscolare, motivo per cui è stato ricoverato in un centro ospedaliero per l’esame corrispondente e il nuovo intervento. Il caciatore rimane in attesa di dimissione ospedaliera ed evoluzione.

Problemi per Piccini: dimesso e nessun danno interno

Pochi giorni fa anche Cristiano Piccini era stato ricoverato dopo un brutto scontro in campo nel match di Liga contro il Levante: si temeva un trauma renale invece non è stato riscontrato alcun danno interno. Rimasto a terra alcuni minuti, Piccini non dava segni di miglioramento e poiché aveva riportato una dura botta nella zona renale, lo staff medico ha deciso di immobilizzarlo e trasportarlo in ospedale. Nonostante gli infortuni che con lo hanno colpito per Marcelino il titolare della fascia destra è lui e questo ha convinto anche Roberto Mancini a tenerlo sempre in considerazione per la rappresentativa azzurra.