13 CONDIVISIONI

Ultimissime di calciomercato, Napoli: la trattativa per Llorente

Il Napoli ha deciso di puntare su Llorente come ultimo elemento offensivo da consegnare ad Ancelotti. La trattativa dovrebbe completarsi nella giornata di venerdì, in attesa di schiarite anche sul fronte Icardi. Per lo spagnolo, svincolato, contratto annuale a 4 milioni, con facili bonus da raggiungere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
13 CONDIVISIONI

Bisognerà aspettare almeno fino a venerdì ma probabilmente anche oltre. Ma l'affare Llorente-Napoli sembra oramai agli sgoccioli. Ciò che frena il club partenopeo è la situazione su Mauro Icardi: dopo il faccia a faccia duro tra Inter e giocatore, i partenopei sperano che l'attaccante argentino accetti la proposta azzurra (che ha già convinto i nerazzurri). Dopotutto è Icardi la prima scelta offensiva, senza nulla togliere a Fernando Llorente, svincolato di lusso.

Immagine

L'operazione relativa a Fernando Llorente sembra prossima alla chiusura ma si procede con la calma che serve in questi momenti per evitare autogol clamorosi. Se si dovesse sbloccare Icardi dall'Inter per il Napoli sarebbe un'occasione persa: è per questo che si è deciso di valutare tutto da venerdì in poi. Lo spagnolo resta una precisa scelta societaria per puntare su un giocatore dalla comprovata esperienza con cui gli azzurri hanno un accordo verbale da diversi giorni.

L'accordo e i termini della trattativa

L'agente è atteso per il fine settimana, e si è già lavorato all'accordo finale: un contratto annuale con rinnovo automatico in caso di raggiungimento di un certo numero di gol che dovrebbe essere in doppia cifra (almeno 12 tra tutte le competizioni). A Llorente un ingaggio da quattro milioni annui per andare a completare una rosa offensiva che vede già Mertens, Milik, Callejon e Insigne. Ovviamente Llorente sarebbe la prima soluzione in alternativa al polacco.

La durata del contratto col Napoli

A Llorente, svincolato e quindi ingaggiabile anche dopo la scadenza della chiusura del calciomercato del 2 settembre, è stato proposto un contratto di una stagione. Il giocatore si è reso disponibile, ritornando in Italia dopo l'avventura con la maglia della Juventus che ritroverebbe come principale avversaria.

13 CONDIVISIONI
Le notizie di calciomercato del 30 gennaio 2024: saltata la trattativa Juve-Atletico per Kean all'Atletico, Fiorentina su Belotti. Perez non va al Napoli
Le notizie di calciomercato del 30 gennaio 2024: saltata la trattativa Juve-Atletico per Kean all'Atletico, Fiorentina su Belotti. Perez non va al Napoli
Calciomercato, la chiusura: Baldanzi alla Roma, la Fiorentina prende Belotti, tanti colpi per Verona e Salernitana
Calciomercato, la chiusura: Baldanzi alla Roma, la Fiorentina prende Belotti, tanti colpi per Verona e Salernitana
Le notizie di calciomercato del 29 gennaio 2024: il Milan pensa al Demiral, Perez non va al Napoli
Le notizie di calciomercato del 29 gennaio 2024: il Milan pensa al Demiral, Perez non va al Napoli
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni