Cosa farà il Napoli a gennaio, in occasione della sessione invernale di calciomercato? Chiuderà trattative per giugno, lasciando la rosa inalterata, oppure ci sarà qualche innesto per rinforzare la squadra in corsa? Nulla è da escludere e molto dipenderà da come gli azzurri arriveranno al 2019, in particolare se riusciranno a superare la fase a gironi di Champions che attualmente li vede impegnati in uno dei più difficili con Paris Saint-Germain e Liverpool. Altro dettaglio tutt'altro che trascurabile: è vero che l'abilità di Carlo Ancelotti nella gestione della rosa e nell'organizzazione tattica finora ha prodotto risultati importanti ma per tenere testa alla Juventus nella lotta scudetto serve dell'altro. Due mesi ancora e si capirà con maggiore chiarezza se le due settimane di contrattazioni suppletive verranno utilizzate per apportare qualche modifica oppure trascorreranno ‘senza colpo ferire'.

Intanto sono due i profili individuati dal club partenopeo in chiave futura: un centrocampista e un terzino destro, quasi a ipotizzare che in quella zona del campo qualcosa accadrà a fine stagione con Hamsik e Hysaj tra i possibili partenti. E non sarebbe una novità, considerato che un'eventualità del genere è stata paventata anche nella scorsa estate. Chi potrebbero i calciatori da incastonare nel gruppo al loro posto? Il primo è una ‘vecchia conoscenza' e connazionale del capitano, il secondo invece è una delle piacevoli sorprese della Spal di Semplici: si tratta di Stanislav Lobotka (23 anni) e di Manuel Lazzari (24 anni).

Quanto vale (e quanto costa) Lobotka

Stanislav Lobotka è stato il nome caldo della scorsa estate, quando sembrava al capolinea l'avventura di Marek Hamsik in azzurro. Da un lato il richiamo della Cina, dall'altro la volontà da parte del club di rigenerarsi in quel settore del campo: ipotesi che avevano aperto all'addio del calciatore e alla fine non s'è concretizzato per mancanza d'offerte economiche adeguate e per la volontà stesso del tecnico di conservare inalterata la rosa.

Lobotka ha 23 anni, è alto 172 cm, è un mediano che può occupare anche il ruolo di centrale oppure trequartista: classico calciatore di lotta (abile in fase interdizione) e di governo (costruzione del gioco). Valore di mercato: 15 milioni di euro. Il contratto fino al 2023 con il Celta Vigo e la clausola rescissoria messa a mo' di lucchetto fanno sì che il prezzo lieviti fino a 50 milioni.

La scheda di Stanislav Lobotka (fonte whoscored.com)
in foto: La scheda di Stanislav Lobotka (fonte whoscored.com)

Manuel Lazzari della Spal pronto al salto di qualità

Valore di mercato – secondo Transfermarkt – 10 milioni di euro. Manuel Lazzari, 24 anni, alto 174 cm, è il calciatore della Spal bravo abbastanza da ritagliarsi l'attenzione anche agli occhi del commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini. Con il club di Ferrara Gioca sulla corsia di destra che copre sia come terzino, sia in posizione più avanzata come esterno di centrocampo. La chiamata in azzurro (quello dell'Italia) ne ha scandito la crescita piazzandolo in rampa di lancio per una big del calcio italiano. Il Napoli ne monitora la situazione, pronto ad affondare il colpo. Che sia a gennaio oppure solo a giugno non è da escludere.