Jean Clair Todibo non giocherà in Serie A, questa volta è ufficiale: il giocatore ha firmato per il Barcellona e vestirà i colori azulgrana. E' il primo colpo per il prossimo anno 2019/2020 dei catalani per la stagione in corso in questa sessione di gennaio 2019, con il difensore che lascerà il Tolosa a fine stagione e la Ligue1 e si cimenterà in Liga.

Beffate Juventus e Napoli

Era già nell'aria lo scatto del club spagnolo, che ha preso il tempo alla concorrenza lasciando a bocca asciutta la Juventus che lo ha seguito per diverso tempo, così come il Napoli che aveva però mollato la presa capendo che la strada era più impervia del previsto sul promettente difensore centrale classe '99. Lo ha comunicato lo stesso club catalano attraverso i suoi account ufficiali sui social.

Nato e cresciuto in Ligue1

Nato a Cayenne, la capitale della Guyana francese, in Sud America il 30 dicembre 1999, un mese e un giorno dopo il 100 ° compleanno dell'FC Barcelona. Todibo è cresciuto tra i ranghi dell'FC Les Lilas 93, un club fondato nel 1947 a Saint-Denis, una città vicino a Parigi. Ha fatto il suo debutto professionale il 19 agosto 2018 contro l'FC Girondins de Bordeaux, a diciannove anni, una partita in cui i tifosi gli hanno rilasciato un'ovazione dopo la partita. Ha segnato il suo primo e finora unico gol da professionista il 30 settembre contro Rennes in Ligue1.

Dall'incidente ai miti di Pirlo e Thiago Silva

Quando aveva 8 anni ha subito un incidente che lo ha quasi fatto lasciare il calcio, investito da un'auto riportando diverse fratture alle gambe e alle caviglie. Difensore e centrocampista all'occorrenza, Todibo ha dichiarato di aver avuto due modelli nel calcio da quando è ragazzo: il centrocampista Andrea Pirlo e il difensore Thiago Silva.