515 CONDIVISIONI
21 Febbraio 2015
22:03

Tottenham, ecco il nuovo stadio da 56mila posti (foto)

Il Tottenham per costruire il nuovo stadio, che prenderà il posto del mitico ‘White Hart Lane’, spenderà 400 milioni di sterline.
A cura di Alessio Morra
515 CONDIVISIONI

L’Alta Corte di Londra ha rigettato il ricorso della Archway Sheet Metal Works venerdì scorso e ciò significa che il Tottenham potrà iniziare i lavori per la costruzione del proprio nuovo stadio. Gli ‘Spurs’ dovranno spendere più di 400 milioni di sterline per il proprio nuovo impianto, che avrà 56 mila posti e che sorgerà accanto a White Hart Lane. La Archway Sheet Metal Works nelle prossime tre settimane potrà presentare ricorso, ma il giudice ha già comunicato che l’esito del ricorso non cambierà. L’Archway dovrà dunque spostarsi. Il Tottenham con il nuovo stadio avrà una maggiore forza economica sul mercato e di fatto prova ad emulare Arsenal e Manchester City, due delle grandi d’Inghilterra che negli ultimi anni hanno deciso di abbandonare le loro ‘vecchie’ case. L’estetica migliorerà, ma sarà un peccato non vedere più partite in uno stadio storico come quello degli ‘Spurs’.

Dove giocheranno gli ‘Spurs’? – Il Tottenham adesso ha un problema perché non sa dove giocherà nella stagione 2016/2017. Perché White Hart Lane prima di essere mandato in pensione ha bisogno di un restyling. Gli ‘Spurs’ hanno chiesto alla Federazione e al Comune di Londra lo stadio Olimpico, che però è stato assegnato al West Ham, con cui il Tottenham vorrebbe dividersi l’impianto. Ma pare difficile la coabitazione. L’Arsenal ha detto no all’affitto dell’Emirates e la Federazione non intenderebbe concedere agli ‘Spurs’ lo stadio di Wembley. E così i londinesi starebbero pensando di trasferirsi a Milton Keynes, cittadina non lontana dalla Capitale che ha una squadra in Terza Divisione, ed è nota per essere la città dove ha sede la scuderia della Red Bull di Formula 1.

515 CONDIVISIONI
Osimhen disse no al Tottenham, la bocciatura di Mourinho: "Se ha paura, non può giocare con noi"
Osimhen disse no al Tottenham, la bocciatura di Mourinho: "Se ha paura, non può giocare con noi"
Guido Fienga lascia la Roma dopo quasi dieci anni: Pietro Berardi è il nuovo CEO giallorosso
Guido Fienga lascia la Roma dopo quasi dieci anni: Pietro Berardi è il nuovo CEO giallorosso
Ecco Townstar di Nissan, il nuovo veicolo commerciale compatto anche a emissioni zero
Ecco Townstar di Nissan, il nuovo veicolo commerciale compatto anche a emissioni zero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni