Fernando Torres resta all’Atletico Madrid. L’attaccante spagnolo che con Diego Pablo Simeone è tornato sui livelli di un tempo si appresta a rinnovare il contratto con i ‘Colchoneros’. L’annuncio lo ha dato proprio l’ex attaccante del Milan che ha detto: “Stiamo ultimando solo dei piccoli dettagli. Tutti sanno qual è il mio desiderio e spero che tutto possa essere annunciato presto e mi auguro che il mio desiderio possa essere realtà”. Si vocifera di un possibile contratto biennale per Torres, che a trentadue anni ha realizzato una dozzina di gol ed è stato determinante nella bella annata dell’Atletico.

Dall’Atletico ha spiccato il volo giovanissimo verso la Premier League Torres che dopo aver segnato a raffica con il Liverpool fu ceduto a metà della stagione 2010-2011 al Chelsea. Con i ‘Blues’, a parte un paio di pesantissimi gol nella Champions 2012, ha combinato poco e la sua carriera rapidamente prende una bruttissima piega. Nell’estate 2014 passa al Milan, realizza solo un gol (all’Empoli) prima di essere ceduto all’Atletico, per la gioia di migliaia di nostalgici tifosi. Pian piano il ‘Cholo’ lo raddrizza e Torres torna lui, anche se Del Bosque ha deciso di non convocare il ‘Nino’ per Euro 2016.

L’Atletico Madrid sembra molto attivo sul mercato. Nel mirino dei vice-campioni d’Europa ci sono due calciatori che militano in Serie A: il centrocampista della Lazio Antonio Candreva e il croato Sime Vrsaljko del Sassuolo. A un passo dall’acquisto invece è l’argentino Nico Gaitan del Benfica. Sia con il calciatore sia con il club l’accordo è vicino. L’annuncio potrebbe esserci al termine della Coppa America del Centenario. Simeone inoltre dovrà stare attento ai suoi gioielli. Hanno mercato il belga Ferreira Carrasco, a segno nella finale di Champions, e soprattutto Griezmann.