Il Torino perde Iago Falque, il giocatore spagnolo si ferma per circa 20 giorni. Il fantasista, che si è infortunato nel corso del match con la Fiorentina, salterà almeno tre partite e potrebbe rientrare a fine mese. Adesso ha una grande chance Simone Zaza, che sarà il partner del ‘Gallo’ Beloitti.

Infortunio per Iago Falque, le condizioni

Al 5’ della ripresa dell’ultimo match di campionato del Toro contro la Fiorentina Iago Falque ha alzato bandiera bianca e ha dato forfait, lo spagnolo ha lasciato il campo a causa di un problema muscolare. Il giocatore ha effettuato gli esami strumentali che hanno evidenziato uno stiramento di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. Lo stop è di 15-20 giorni, ma nel comunicato emesso dal Torino si legge che: “La prognosi verrà valutata in base all’evoluzione clinica”.

Quando può tornare Iago Falque e quante partite salterà

23 partite giocate, 4 gol e 6 assist in stagione per Iago Falque, che dovrà fermarsi per due o tre settimane. L’infortunio arriva in un brutto momento, ricco di partite e con il Toro che prova a inseguire l’Europa League. Iago salterà con certezza le partite con Sampdoria, Parma e Cagliari e rischia di non esserci nemmeno contro il Genoa. Il rientro è previsto per il match con il Milan, in programma a fine mese, l’ultima sfida prima del derby.

I convocati di Mazzarri per Torino-Sampdoria

Quella con i blucerchiati è una sfida chiave per entrambe le squadre, che sono appaiate, hanno 45 punti e inseguono la qualificazione all’Europa League. Mazzarri ha a disposizione solo 19 giocatori, in avanti con Belotti e Zaza c’è Damascan.

Portieri: Ichazo, Rosati, Sirigu. Difensori: Ansaldi, Bremer, De Silvestri, Djidji, Izzo, Moretti, Nkoulou. Centrocampisti: Baselli, Berenguer, Lukic, Meitè, Parigini, Rincon. Attaccanti: Belotti, Damascan, Zaza.