Chi è il portiere più pagato al mondo? Si può serenamente rispondere  David De Gea, il numero uno del Manchester United che sta lavorando anche al proprio rinnovo. Se dovesse concretizzarsi la trattativa con il club dei diavoli rossi inglesi per il rinnovo del suo contratto, in scadenza nel 2020, il 28enne portiere potrebbe arrivare a guadagnare quasi il doppio rispetto agli emolumenti attuali, ovvero 20 milioni di euro a stagione.

Come riportato dai media inglesi, infatti, le cifra settimanale (il parametro in Inghilterra per stabilire gli emolumenti) sulla quale le parti stanno discutendo sarebbe compresa tra le 350mila e le 375mila sterline. Un contratto impressionante che ovviamente rende ancora più fiducioso il club di poter blindare l'estremo titolare nella nazionale spagnola, pronto a firmare un quinquennale e a cancellare tutte le voci di un suo possibile addio allo United.

La conferma di Solskjaer

A confermare questa sensazione è stato, in conferenza stampa dal ritiro australiano, l’allenatore dello United, Solskjaer che ha sempre difeso De Gea e a parlato in modo ottimistico: “Giocherà contro il Leeds e speriamo che nel frattempo si possa arrivare a un accordo definitivo per il suo rinnovo: è una questione tra David e il club capire se e quando ci sarà l’annuncio”.

De Gea davanti a Oblak e Ederson

De Gea comanda già tranquillamente la classifica dei portieri più pagati dall'alto dei suoi 10.5 milioni a stagione che, appunto, potrebbero essere quasi raddoppiati in quest'estate di mercato. Alle sue spalle c'è Jan Oblak, portiere dei colchoneros, che grazie al rinnovo appena firmato fino al 2023 guadagna 10 milioni di euro a stagione con l'Atletico Madrid. Sempre sul podio, anche Ederson, al Manchester City dal 2017: il portiere brasiliano, sotto gli ordini di Guardiola, guadagna 9,9 milioni di euro a stagione.

Neuer e Ter Stegen nella Top5

Per la 4a piazza della Top5 c'è dunque un altro grandissimo:  Neuer del Bayern Monaco, con 5,7 milioni di euro. Davanti a Ter Stegen, che con i blaugrana guadagna 5,6 milioni di euro a stagione.

I casi strani di Casillas e Cech

Poco fuori dal podio a concludere la Top5 dei portieri più ricchi, c'era Iker Casillas, 38 anni a maggio, che occupava la quarta posizione con 6,6 milioni di euro. Per l'ex Real purtroppo si deve parlare al passato perché l'attacco cardiaco che lo ha colpito gli ha impedito di continuare la propria carriera e oggi è rientrato nei ranghi del club portoghese come dirigente. Ci sarebbe anche Petr Cech, 37 anni a maggio, che nel suo ultimo anno di carriera ha potuto vantare uno stipendio di 5,6 milioni di euro a stagione (quinto posto assoluto) ma che essendosi ritirato è uscito dalla classifica.