23 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Tomas Brolin, l’ex calciatore del Parma è diventato un giocatore di Poker (FOTO)

Con il Parma lo svedese ha vinto quattro trofei, mentre con la Svezia è arrivato terzo nel Mondiale americano.
A cura di Alessio Morra
23 CONDIVISIONI
lo svedese ha vinto quattro trofei con il parma

Nel 1990 il Parma di Calisto Tanzi conquistò la prima storica promozione in Serie A. Il proprietario della Parmalat in quell’estate non badò a spese. I tre stranieri che arrivarono alla corte di Nevio Scala avevano tutti tre preso parte al Mondiale del ’90. Con il belga Georges Grun e con il portiere brasiliano Claudio Taffarel arrivò anche un giovane paffuto attaccante: Tomas Brolin. Lo svedese che giocava da seconda punta o da esterno di centrocampo fu uno dei grandi protagonisti dell’epoca d’oro del Parma. Brolin, che non sbagliava una partita importante, con i ducali vinse la Coppa Italia nel ’92, la Coppa delle Coppe nel ’93, la Supercoppa Europea sempre nel ‘93 e la Coppa Uefa nel ’95.

Mondiale americano – Ma il meglio di se Brolin lo diede nel Mondiale americano, in cui la sua Svezia arrivò addirittura al terzo posto. Le grandi prestazioni, e i tre gol segnati ad USA 94, portarono addirittura Brolin al 4° posto nel Pallone d’Oro del 1994. Il passaggio alla Premier League pose fine, in modo abbastanza rapido alla carriera dello svedese. Perché Brolin, che aveva una grande passioni di cavalli, in Inghilterra passò ad una dieta alimentare che non si consiglia a nessun atleta. Le pessime prestazioni con Leeds e Crystal Palace lo hanno portato ad essere uno dei peggiori stranieri della Premier League.

Poker – Dopo il ritiro, avvenuto nel ’98, lo svedese prima ha aperto un ristorante e poi si è dedicato al Poker. Brolin è diventato addirittura un giocatore professionista di ‘Texas Hold’em’. Lo svedese in più di un’occasione ha dato dimostrazione di essere un grande giocatore anche di poker; l’ex calciatore del Parma diverse volte è riuscito a portare casa tanti soldi nelle sfide dell’European Tour.

23 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views