Dani Alves, Lichtsteiner e una volta anche Robeto Carlos. In Europa di terzini goleador ne abbiamo visti tanti. Nella nostra Serie A non tutti ricorderanno Ze Maria al Perugia o Cafu ai tempi della Roma. Tutti giocatori che, con la grande capacità di riuscirsi a staccare dalla linea della difesa, direttamente sulla fascia, riuscivano ad andare in rete. Oggi nei top 5 campionati europei, i terzini, tra destri e sinistri, si dividono con un grosso numero di gol realizzati. Con l’esplosione di moduli che prevedono difesa a tre con esterni alti, veloci e capaci di poter percorrere tutto l’out, o anche a quattro ma con una freccia a destra o sinistra, di terzini goleador ne stiamo ancora vedendo tanto. E non sono tutti conosciutissimi.

Anzi, forse qualcuno l’avete ben presente per aver segnato nell’ultimo turno di Coppa Italia nonostante un pesante ko. In Europa invece, in evidenza ci sono diversi profili che col tempo abbiamo conosciuto proprio grazie alle loro prodezze. O anche giovani di grandi speranze che sono diventati obiettivi per diversi top club di Serie A. Vediamo dunque la top dei terzini goleador nei cinque più importanti campionati europei.

Kolarov regna in Europa

Al primo posto di questa speciale classifica, troviamo un terzino sinistro della nostra Serie A. Stiamo parlando di Aleksander Kolarov, esterno basso difensivo della Roma il cui ultimo gol l’ha realizzato anche in Coppa Italia nell’ultima sciagurata gara dei giallorossi persa contro la Fiorentina al Franchi per 7-1. L’unico a salvarsi il giocatore serbo che guida questa top 5 con cinque gol realizzati e un assist in 19 partite.

Il primo di questa stagione è arrivato contro il Frosinone prima di ripetersi subito dopo nel match più importante per la sua Roma, la Lazio, la sua ex squadra, contribuendo alla vittoria del derby d’andata dei giallorossi. Poi dopo ecco le reti messe a segno contro Inter, Cagliari e infine Torino (importante per il sofferto 3-2 finale in favore degli uomini di Di Francesco). A 33 anni, non sembra voler smettere di sorprendere.

Secondo Holebas, l’ex Roma ora al Watford

Qualche tifoso della Roma lo ricorderà sicuramente per le sue buone prestazioni viste all’Olimpico in maglia giallorossa quando fu acquistato nell’agosto del 2014 prima di andare via solo dopo anno nel 2015. Stiamo parlando di Josè Holebas, 34enne greco oggi in forza al Watford della famiglia Pozzo. In Premier League, nonostante l’età, Holebas sta dimostrando di essere un terzino di totale affidamento e all’occorrenza anche adattabile a centrale in una difesa a tre o a quattro.

Oltre a queste sue capacità tattiche, Holebas è però anche molto bravo dal punto di vista realizzativo. Ha infatti messo a segno tre gol e sei assist in 21 presenze totali in Premier League. Numeri importanti per un giocatori che ha grande continuità e che in campionato ha messo a segno anche 1.806 minuti. Ottimo prospetto che avrebbe comunque meritato maggiore considerazione nella nostra Serie A.

Sul podio Grimaldo: sogno di mercato di Juventus e Napoli

Prima la Juventus, poi in maniera più concreta il Napoli fino alla scorsa estate. Ad oggi però Alejandro Grimaldo, terzino sinistro 23enne, lo si può ammirare soltanto al Benfica. Il club portoghese non ha ceduto alle avance per il terzino sinistro cresciuto nelle giovanili del Barcellona. Veloce, dinamico e freddo sotto porta, oggi Grimaldo è al terzo posto dei terzini goleador d’Europa fermo a 3 gol realizzati in 19 presenze, avendo però messo a segno anche la modica cifra di 4 assist.

Non male per uno che ad oggi vanta un valore di mercato pari a 28 milioni di euro e che mira al grande calcio europeo. Grimaldo nel 2011 quando vestiva la maglia del Barcellona B, debuttò nella Segunda Division a 15 anni contro il Cartagena, diventando anche il più giovane calciatore a scendere in campo nel secondo campionato professionistico spagnolo. Un vero campione che non può lasciare indifferenti, soprattutto i bianconeri e i partenopei molto vigili su di lui.

La top 5 dei terzini goleador in Europa (Transfermarkt)
in foto: La top 5 dei terzini goleador in Europa (Transfermarkt)

Dalla Ligue 1 ecco Lala

Quando tutto sembrava già fatto nella sessione di mercato di gennaio appena terminata, il trasferimento di Kenny Lala, terzino destro dello Strasburgo, alla Lazio, è definitivamente saltato ai dettagli rimandando ogni discorso a giugno. Già, perchè le doti del 27enne francese, di origini martinicane, che si è consacrato negli anni tra Lens e Valenciennes, sono sotto gli occhi di tutti. Soprattutto in Ligue 1 dove è considerato uno dei terzini migliori del campionato. Con la maglia dello Strasburgo infatti, ha realizzato 3 gol in 19 gare più ben 7 assist che lo incoronano come uno dei migliori in Europa.

La carriera e il rendimento di Lala (Transfermarkt)
in foto: La carriera e il rendimento di Lala (Transfermarkt)

Le lusinghe della Lazio non l’hanno lasciato indifferente. Il calciatore ha un valore di mercato attuale pari a 12 milioni di euro. Il club biancoceleste ha provato a portarlo nella Capitale già in questa sessione di mercato, ma la riposta del club francese sarebbe stata negativa. Sulle sue tracce c’era anche il St-Etienne, ma anche in questo caso l’offerta è stata respinta al mittente. Lo Strasburgo non vuole privarsi in questo momento della stagione di una delle sue pedine fondamentali. Lo Strasburgo valuta Lala circa 10 milioni di euro, mentre l’offerta del club biancoceleste si aggirerebbe intorno ai 7.

I Wolves si consolano con Doherty

Chiude questa top 5 dei terzini goleador nei massimi campionati europei, uno dei giocatori che sta maggiormente sorprendendo in Premier League. Stiamo parlando di Matt Doherty, terzino destro 27enne del Wolverhampton. Le sue caratteristiche sono quelle solite di un giocatore che ricopre quella posizione: velocità, intraprendenza e dinamicità. Ma anche senso del gol. Doherty infatti, è finito in questa speciale classifica, in virtù delle sue 3 reti realizzate (più 1 in FA Cup) nel massimo campionato inglese più 4 assist in 24 partite.

Il valore di mercato in crescita di Doherty (Transfermarkt)
in foto: Il valore di mercato in crescita di Doherty (Transfermarkt)

Il suo valore di mercato è di 10 milioni di euro e proprio in questa stagione ha preso un’impennata speciale in virtù delle sue ottime prestazioni in campo. E’ stato anche protagonista prima di Natale, precisamente il 5 dicembre quando il suo Wolves ha affrontato il Chelsea di Sarri battendolo 2-1. Decisivo è stato quindi proprio il gol di Doherty che ha permesso alla sua squadra di battere un avversario temibile come i ‘Blues’.