Abbiamo tanta voglia di portare a casa il trofeo: noi giochiamo sempre per vincere.

Le parole di Leonardo Bonucci a Juventus TV fanno capire come la squadra campione d'Italia sia  carica in vista della finale di Supercoppa Italiana che giocherà contro il Milan domani a Gedda. Il difensore bianconero ha voluto mettere in guardia i compagni e tutto l'ambiente juventino in vista della gara che li vedrà opposti alla sua ex squadra:

Servirà una Juve aggressiva, una Juve attenta perché Gattuso con il Milan ha dimostrato di mettere in campo un bel gioco che può mettere in difficoltà. Noi da parte nostra dovremo stare attenti a chiudere gli spazi e a non concedergli il loro palleggio e approfittare dei due o tre errori che si verificheranno nella partita perché da parte nostra c'è l'intenzione di fare una grande gara e la voglia di portare a casa il trofeo. Sullo stadio a Gedda? Bello è sempre bello quando entri in certi stadi così grandi e vederlo pieni. Noi a casa nostra siamo abituati perché lo Stadium è sempre pieno e sarà bello e ci darà ancora più carico.

Dybala: "Stiamo bene". Bernardeschi: "Non sarà facile"

Oltre a Bonucci, con il canale tematico della Juventus hanno parlato Paulo Dybala e Federico Bernardeschi. L'attaccante argentino si è soffermato sulla bellezza di giocare queste gare in cui c'è in palio un trofeo ma, così come il suo compagno, ha voluto tenere alta l'attenzione in vista della sfida al Milan:

Sicuro è sempre bello essere qua e giocare delle finali importanti. Quindi come hai detto tu abbiamo già affrontato il Milan in campionato e abbiamo fatto una grandissima partita giocando un bel calcio. Sicuramente sarà diverso perché una finale è diversa e perché Juventus – Milan è sempre una partita difficile, però speriamo che il risultato sia lo stesso.

La Joya si è soffermata anche sul momento della sua squadra e sulla determinazione che mette per poter portare a casa un risultato positivo:

Stiamo bene come a inizio anno e stiamo facendo molto bene e anche fisicamente la squadra è grande forma quindi penso che dobbiamo esprimere un bel gioco che è la cosa più importante per poter vincere la partita. Perché poi la squadra sempre ce la mette tutta.

Bernardeschi ha iniziato bene l'anno ma un infortunio lo ha fermato. L'esterno offensivo della Juventus, in goal contro il Bologna nella gara di Coppa Italia di sabato scorso, ha ribadito l'importanza della gara di Gedda e della volontà che c'è di portare a casa l'ennesima coppa:

Sì assolutamente non sarà una partita facile. Vogliamo portare a casa il trofeo sia per noi che per la società che per i nostri tifosi. Quindi sappiamo che è una partita molto importante dove dovremo vincere. Una gara difficile tosta. È sempre una finale quindi sicuramente dobbiamo stare attenti è una partita secca quindi dobbiamo tirare fuori tutte le nostre forze e tutte le nostre potenzialità subito.