La Supercoppa incombe e il primo trofeo stagionale sarà anche un biglietto da visita in questo 2019 per Juventus e Milan. Una finale attesa da tempo che adesso entra nel vivo nella stagione di due club che stanno trascorrendo momenti differenti: i bianconeri a cavallo del primo posto in classifica, qualificati agli ottavi di Champions League, i rossoneri a ridosso della Zona Uefa e già esclusi dall'Europa League.

Per Max Allegri una finale da non perdere, un'occasione per confermare la propria supremazia a guida del miglior club d'Italia. Le insidie sono molte, da un Milan ferito nello spirito e nell'orgoglio, alla voglia di riscatto dell'ex di turno Gonzalo Higuain ai diversi infortunati e assenti alla partita.

Tutti pensieri che dovranno spingere l'allenatore juventino ad effettuare le scelte giuste senza commettere errori. I migliori scenderanno in campo, senza favoritismi ad alcuno, chi non merita partirà dalla panchina. Schemi funzionali, una squadra che dovrà eseguire alla lettere i compiti richiesti, al di là dei singoli.

I convocati e gli assenti per Gedda

Proprio su questo aspetto però, sono state condizionate le convocazioni per la finale di Supercoppa. Diversi i giocatori non al meglio, altri sono infortunati e molti di loro non sono stati nemmeno convocati. Gedda non farà sconti a nessuno e nell’elenco dei calciatori convocati da Max Allegri c’è il portoghese Cancelo, assenti invece gli infortunati Mandzukic, Cuadrado, Barzagli e Benatia. Questa la lista completa:

1 Szczesny, 2 De Sciglio, 3 Chiellini, 5 Pjanic, 6 Khedira, 7 Ronaldo, 10 Dybala, 11 Douglas Costa, 12 Alex Sandro, 14 Matuidi, 18 Kean, 19 Bonucci, 20 Cancelo, 21 Pinsoglio, 22 Perin, 23 Emre Can, 24 Rugani, 30 Bentancur, 32 Del Favero, 33 Bernardeschi, 37 Spinazzola.