Quale Juventus scenderà in campo questo pomeriggio contro la Spal? Quali sono le scelte di formazione di Allegri? Ricorrerà davvero al turnover massiccio così da risparmiare i big in vista del ritorno dei quarti di Champions contro l'Ajax? La risposta all'ultimo quesito è sì, tant'è che saranno ben 8 i cambi previsti. Staffetta necessaria considerato uno scudetto (l'8° di fila) già cucito sulla maglia in virtù del distacco abissale con il Napoli secondo (+20). Un punto, basta un pareggio per chiudere anche dal punto di vista matematica una stagione che – almeno per quanto riguarda – la lotta per il titolo non è mai stata in discussione. Il tecnico può permettersi il lusso anche di lasciare CR7 fuori concedendo fiducia al giovane Kean (esploso in questo finale di torneo e in Nazionale) e chiedendo a Dybala di farsi portatore di Joya.

Spal-Juventus, le ultimissime notizie sulle formazioni

Match point a Ferrara per la Juventus ma contro la Spal non sarà così facile. La Spal ha vinto 3 delle ultime 4 gare di campionato, beneficia di un vantaggio di +4 punti sulla zona retrocessione e proverà a far valere il fattore campo amico anche nella sfida proibitiva contro i bianconeri. Ce la farà? Lo dirà il campo a partire dalle 15. In quali condizioni arrivano le due squadre? Ecco le ultimissime notizie sulle probabili formazioni

Qui Spal: dubbio Floccari-Antenucci

Defezione importante nella Spal, Jasmin Kurtic è fuori per infortunio al suo posto Murgia è candidato alla maglia da titolare. Semplici riproporrà la squadra col modulo 3-5-2. Tra i pali ci sarà Viviano. Difesa impostata sui 3 centrali Cionek, Felipe e Bonifazi. Lazzari e Fares agiranno sulle corsie laterali. A Missiroli e Schiattarella il ruolo di lotta e di governo in mediana. Attacco con Petagna e Floccari (o Antenucci).

  • Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; Missiroli, Murgia, Schiattarella, Lazzari, Fares; Petagna, Floccari.

Qui Juventus: Gozzi al debutto, Kean ci riprova

Otto cambi come l'ottavo scudetto consecutivo, li ha previsti Massimiliano Allegri in occasione della partita di questo pomeriggio contro la Spal. Non ci saranno (oltre agli infortunati Can, Chiellini) anche Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Rugani, Pjanic, Douglas Costa e Matuidi. Bianconeri col modulo 3-5-2: in porta fiducia a Perin; in difesa pronto all’esordio il classe 2001 Paolo Gozzi affiancato a De Sciglio e Barzagli; sugli esterni Cancelo e Spinazzola; Khedira e Bentancur costituirà la coppia di mediani e Cuadrado (al rientro dopo l'infortunio) completerà il reparto; Paulo Dybala e Moise Kean tandem d'attacco.

  • Juventus (3-5-2): Perin; De Sciglio, Barzagli, Gozzi; Cancelo, Cuadrado, Bentancur, Khedira, Spinazzola; Dybala, Kean.