Ed è arrivato anche il momento del sorteggio dell'Europa League con le ultime tre italiane rimaste in corsa per la seconda coppa intercontinentale. Napoli Inter e Lazio come teste di serie (tranne i capitolini) nei sedicesimi, laddove per un turno almeno non si possono avere né scontri diretti né sfide all'ultimo sangue con le favorite. Positivo il sorteggio per Ancelotti e Spalletti, un po' meno per Simone Inzaghi. Quando si gioca? Andata il 14 febbraio, il ritorno il 21.

Urna benevole per Inter e Napoli

Per il Napoli l'urna ha scelto una sfida vicino a casa, contro lo Zurigo. Prima in trasferta, poi il ritorno al San Paolo per la gioia dei tifosi che si troveranno di fronte a pochi chilometri di distanza un doppio match altamente alla portata dei partenopei di Carletto ncelotti.  Un po' la sorte toccata all'Inter di Spalletti che giocherà qualche chilometro più in là, in Austria, contro il non irresistibile Rapid Vienna.

Amarezza Lazio: c'è il Siviglia

Per la Lazio l'urna non è stata assolutamente favorevole con gli uomini di Simone Inzaghi che dovranno vedersela con il Siviglia, squadra spagnola dalle importanti ambizioni e da una recente storia vincente proprio in Europa League. I capitolini giocaheranno la prima partita in casa, all'Olimpico e il tutto per tutto in Spagna nel match di ritorno.

Inter e Napoli, pericoli scampati

Se per Inter e Napoli i rischi maggiori erano limitati e si chiamavano Shakhtar, Galarasaray, Bruges e Olympiacos, per la Lazio dietro l'angolo c'erano ben più quotati avversari da cui guardarsi tra cui il Chelsea di Sarri e l'Arsenal e proprio il Siviglia (squadra che sarà appunto l'avversario dei capitolini). Ovviamente in questa fase a scontro diretto nessun derby o sfide tra squadre che si sono già affrontate nella fase a gironi.

Tutte le combinazioni dei 16mi

Viktoria Plzen (Cec)-Dinamo Zagabria (Cro)
Bruges (Bel)-Salisburgo (Aut)
Rapid Vienna (Aut)-INTER
Slavia Praga (Cec)-Genk (Bel)
Bayer Leverkusen (Ger)-Krasnodar (Rus)
Zurigo (Svi)-NAPOLI
Malmoe (Sve)-Chelsea (Ing)
Celtic (Sco)-Valencia (Spa)
Shakhtar Donetsk (Ucr)-Eintracht Francoforte (Ger)
Rennes (Fra)-Betis Siviglia (Spa)
Olympiacos (Gre)-Dinamo Kiev (Ucr)
LAZIO-Siviglia (Spa)
Fenerbahce (Tur)-Zenit (Rus)
Bate Borisov (Bie)-Arsenal (Ing)
Sporting Lisbona (Por)-Villarreal (Spa)
Galatasaray (Tur)-Benfica (Por)