Sarà una Serie C dai grandi nomi quella del 2018/2019: nella giornata di ieri arrivate le ufficialità di due colpi incredibili come Andrea Caracciolo alla Feralpisalò e di Reginaldo al Monza. Si tratta di due attaccanti di categoria superiore che nella fase calante della carriera cercano di accompagnare l'attesa del ritiro con un torneo inferiore ma portano sé un bagaglio di grande esperienza e tasso tecnico.

Un airone a Salò

La Feralpisalò è decisa a compiere il grande salto che quest’anno ha sfiorato: la squadra del presidente Giuseppe Pasini ha voluto fortemente l'Airone e con un contratto biennale si è portato a casa un'attaccante di categoria superiore. 13 goal e 6 assist nell’ultimo campionato sono numeri di un atleta non proprio in fase calante. Il mese scorso in centinaia si sono radunati davanti alla curva Nord del Rigamonti per rendergli omaggio e portarlo in trionfo ma Cellino, che gli aveva proposto un contratto da dirigente e non da calciatore, ha risposto con freddezza: "Caracciolo non è un simbolo".

Caracciolo sarà presentato domenica al Turina di Salò con una festa: il presidente Pasini ha dichiarato che "fino a qualche giorno fa era un sogno. Ringrazio Andrea per aver scelto il nostro progetto. Non era facile dire di no alla B. È un grande calciatore, un simbolo dello sport bresciano, ha grandi valori umani. È in linea con il nostro stile".

A post shared by Airone (@caraccioloandrea) on

Questo il commento di Andrea Caracciolo sul suo passaggio alla Feralpisalò: "Ringrazio la Feralpisalò, il presidente Pasini e il ds Andrissi per avermi fatto sentire grande fiducia  Sono felice di proseguire la mia avventura nella provincia di Brescia. È un nuovo inizio, sono carico e motivato. Saluto chi supporta questa maglia da tempo e chi spero possa continuare a sostenermi. Non sono andato lontano".

Reginaldo al Monza

Se Caracciolo va a Salò, Reginaldo è un nuovo attaccante del Monza. Il brasiliano ha girato tutta la penisola ma ripartirà dalla Brianza: sono circa 400 le presenze da professionista, impreziosite da 64 goal per Reginaldo che ha chiuso la scorsa stagione in Serie B con la Pro Vercelli.