Emozionante è stata l’ultima giornata di Serie B. Livorno e Modena sono retrocessi. Lanciano e Salernitana giocheranno il playout per non retrocedere la prima settimana di giugno. Mentre il Trapani vince 2-1 in casa del Bari e conquista il terzo posto. Cosmi ringrazia anche il Latina, che ha pareggiato 1-1 in casa del Pescara, a cui non è bastato il 27° gol di Lapadula per conquistare il successo. Il Cagliari invece ha vinto 2-1 a Vercelli e così ha chiuso al primo posto davanti al Crotone.

Livorno-Lanciano 2-2 – I padroni di casa dovevano vincere per poter giocare il playout. In tribuna anche i totem Protti e Lucarelli. Nel primo segna due gol Aramu. Il Livorno sul 2-0 è tranquillo, ma nella ripresa accade di tutto. Aramu si fa male ed è già un cattivo presagio. Al 67’ l’arbitro Nasca sbaglia tutto. Ferrari scappa, ma è in fuorigioco, il portiere Ricci esce lo tocca appena, per il direttore di gara è rigore e cartellino rosso. Ferrari accorcia. Poi arriva il pari degli abruzzesi, che firmano il 2-2 dopo una papera colossale di Pinsoglio, che dopo il gol è quasi in lacrime. Il Livorno ci prova fino all’ultimo, ma non riesce a siglare il gol salvezza. Dopo quattordici anni la squadra di Spinelli torna in Lega Pro.

Modena giù, Salernitana ai playout – Il Modena perde 4-0 a Novara e torna in Lega Pro dopo oltre un decennio. Mentre alla Salernitana basta un gol di Donnarumma per battere il Como e si garantisce i playout, che disputerà proprio contro il Lanciano.

Trapani 3° – La squadra di Cosmi vince 2-1 a Bari e scavalca il Pescara, bloccato dal Latina in casa. Il Trapani e il Pescara vanno direttamente alle semifinali e attendono rispettivamente le vincenti di Cesena-Spezia e Bari-Novara. Hanno vinto anche Cagliari e Crotone.

I risultati dell’ultima giornata di Serie B

Avellino-Cesena 1-2; Bari-Trapani 1-2; Crotone-Entella 1-0; Livorno-Lanciano 2-2; Novara-Modena 4-0; Pescara-Latina 1-1; Pro Vercelli-Cagliari 1-2; Salernitana-Como 1-0; Spezia-Ascoli 0-0; Ternana-Brescia 3-2; Vicenza-Perugia 0-0.

Classifica

Cagliari (In A) 83; Crotone (In A) 82; Trapani 73; Pescara 72; Bari, Cesena 68; Spezia 66; Novara 65; Entella 64; Perugia 55; Brescia 54; Ternana 53; Vicenza, Avellino 49; Ascoli 47; Latina, Pro Vercelli 46; Salernitana 45; Lanciano 44; Livorno (in Lega Pro), Modena (in Lega Pro) 42; Como (in Lega Pro) 33.

Playoff: Bari-Novara (vincente vs Pescara) 25 maggio, Cesena-Spezia (vincente vs Trapani) 24 maggio.

Playout: Lanciano-Salernitana (4 e 8 giugno)