Dopo la vittoria della capolista Brescia sul Venezia nell'anticipo del venerdì, non sono mancati i gol e lo spettacolo nel sabato pomeriggio della 32a giornata di Serie B. Spiccano soprattutto il poker rifilato dal Cittadella al Livorno, e quello del Benevento a Perugia. Un risultato prezioso per i veneti che fanno un bel balzo in avanti in chiave playoff e per i giallorossi che raggiungono momentaneamente il Palermo al terzo posto. Negli altri match, successo del Carpi nello scontro salvezza contro il Padova, e del Foggia che stende di misura lo Spezia.

Il Cittadella batte 4-0 il Livorno e vola in zona playoff

Il Cittadella ha archiviato in scioltezza la pratica Livorno nella sfida del sabato pomeriggio della 32a giornata di Serie B. La formazione di casa ha sbloccato la gara al 38′ con Finotto, che ha sfruttato un assist di Settembrini. Nella ripresa i veneti hanno dilagato, favoriti anche dal rosso rifilato a Porcino. Schenetti e la doppietta di Moncini hanno trovato le reti del definitivo 4-0 in favore dei padroni di casa. La formazione di Venturato fa un bel balzo in avanti in chiave playoff.

Il Carpi inguaia il Padova. Iemmello regala 3 punti pesanti al Foggia

Il Carpi ha inguaiato il Padova nel delicato scontro salvezza tra le ultime due squadre della classifica di Serie B. Eppure sono stati gli ospiti a passare in vantaggio co Mbakogu in avvio di partita. Nel finale del primo tempo è arrivato il pareggio di Concas con la formazione emiliana che a poco meno di un quarto d'ora dal termine ha ribaltato il risultato con Arrighini. Sorpasso del Carpi al Padova che resta sul fondo della graduatoria. Nell'altro match di giornata, grande equilibrio tra Foggia e Spezia, con i pugliesi che sono riusciti a trovare il gol vittoria nel finale grazie ad una bella rete di Iemmello. 3 punti pesanti in chiave salvezza per i rossoneri.

Alle 18 colpo del Benevento a Perugia

Gol ed emozioni nella sfida delle 18 tra Perugia e Benevento, vero e proprio spareggio playoff. Avvio di gara super con gli ospiti che hanno trovato il vantaggio con Viola al 7’. In 4’ fino al 13’ però la formazione di casa ha ribaltato il risultato con Han e Sadiq. Dopo 5’ i giallorossi hanno trovato il pareggio con Caldirola, chiudendo la prima frazione in vantaggio con Coda. Ad un quarto d’ora dal termine ci ha pensato Viola dal dischetto a chiudere il match sul 4-2. Benevento che vola al terzo posto, momentaneamente alla pari con il Palermo. Brutte notizie per Nesta che resta a quota 44 occupando l’ultimo posto valido per i playoff.

Risultati 32a giornata Serie B

Carpi-Padova 2-1; Cittadella-Livorno 4-0; Foggia-Spezia 1-0; Perugia-Benevento 2-4 (ore 18), Brescia-Venezia 2-0 (giocata ieri); Ascoli-Pescara (domani, ore 15); Cremonese-Lecce (domani, ore 15); Cosenza-Crotone (domani, ore 21); Palermo-Verona (lunedì 8, ore 21).

Classifica Serie B

Brescia 57, Lecce 54, Palermo, Benevento 50, Verona, Pescara 48, Cittadella 45, Perugia 44, Spezia 43, Ascoli 36, Cremonese, Salernitana, Cosenza 35, Crotone 33, Foggia, Venezia, Livorno 30, Carpi 25, Padova 24.