Fattore campo quasi completamente saltato nella 22a giornata di Serie B. Dopo il successo del Benevento nel derby campano con la Salernitana, nelle gare pomeridiane del sabato hanno ottenuto i tre punti in trasferta il Palermo e lo Spezia, mentre la Cremonese ha pareggiato con il Padova. La capolista Brescia invece in casa supera il Carpi, doppietta del bomber Donnarumma.

Perugia-Palermo 1-2

Per 90 minuti il Palermo si è messo alle spalle i problemi societari, le incognite sul proprio futuro e pure gli ultimi risultati negativi (un punto nelle prime tre partite del 2019). Stellone, che ha salvato la panchina, e i suoi hanno vinto in casa del Perugia, il match è stato deciso da una doppietta del rumeno Puscas, che in questa categoria fa sempre la differenza. La squadra di Nesta quasi allo scadere ha dimezzato il punteggio con un gol di Melchiorri. Il Palermo così risponde al Benevento, che dopo l’1-0 alla Salernitana, si era rifatto sotto, adesso i giallorossi sono a cinque punti.

Vince lo Spezia, pari a Cremona

Un gol di Galabinov permette allo Spezia di Marino di vincere di misura in casa del Cittadella. I liguri adesso sono al quarto posto, hanno 34 punti. La promozione diretta è comunque lontana, ma lo Spezia è a pieno titolo nel gruppone che punta alla zona playoff. 0-0 tra Cremonese e Padova, un punto che non soddisfa nessuno. I grigiorossi volevano riavvicinarsi alle prime, mentre i veneti, seppur in un buon momento, restano ultimi.

Programma e risultati della 23a giornata

Salernitana-Benevento 0-1 (ve), Cittadella-Spezia 0-1, Perugia-Palermo 1-2, Cremonese-Padova 0-0; Brescia-Carpi 3-1; Livorno-Cosenza domenica, Foggia-Pescara domenica; Verona-Crotone domenica; Venezia-Lecce lunedì.

Classifica

Brescia 42 (22), Palermo 41 (22 partite); Benevento 36 (21); Lecce 34 (20), Spezia 34 (22), Pescara 34 (21); Verona 32 (21); Cittadella 30 (22); Perugia 29 (21); Salernitana 28 (22); Cremonese 27 (22); Venezia 25 (21), Ascoli 25 (20); Cosenza 24 (21); Foggia 19 (21); Crotone 18 (21); Carpi 18 (22); Livorno 17 (20); Padova 17 (22).