Turno infrasettimanale anche per la Serie B. Il Brescia capolista strappa un eccellente pareggio in casa del Verona e resta al comando. I lombardi non sono più soli al vertice. Perché a quota 54 c'è anche il Lecce, vittorioso in uno dei posticipi sul Cosenza. Passo falso del Palermo che perde 3-2 in casa del Pescara. Conquista tre punti il Bemevento che si riporta al quinto posto. Colpo esterno per la Cremonese, che coglie tre puniti importanti in chiave salvezza come il Crotone.

Il Brescia pareggia a Verona

Match ricco di gol al Bentegodi dove la squadra di Grosso passa in vantaggio subito con Faraoni, il Brescia trova il pari con Torregrossa e nella ripresa passa in vantaggio con l’ex Crotone Martella. Faraoni, in versione deluxe, segna il gol del 2-2. Il Brescia resta primo, il Verona non riesce a far diminuire il gap con le prime tre.

Vincono Lecce e Pescara

Nei due posticipi hanno ottenuto i tre punti il Lecce e il Pescara. I giallorossi hanno sconfitto 3-1 il Cosenza, doppietta di La Mantia e gol di Tabanelli. La squadra di Liverani ha agganciato il Brescia al comando. In casa ha vinto anche il Pescara che in rimonta ha superato 3-2 il Palermo, che così vede allontanarsi la zona promozione, anche se ha una partita da recuperare.

3-1 del Benevento, segna anche Maggio

Vittoria pesante del Benevento che supera in casa il Carpi e sale al quinto posto. Improta segna dopo un minuto, gli emiliani trovano il pari con Vitale. Il 37enne Maggio segna il gol del 2-1 e rimette il match sui binari dei campani che nella ripresa chiudono i conti con un rigore di Viola.

Vincono Crotone, Ascoli e Cremonese

Nella lotta salvezza il Crotone supera 2-0 il Perugia e esce dalla zona playout, in gol Simy e Barberis. Si allontanano dalla zona calda l’Ascoli, 2-1 al Padova, reti di Ninkovic e Rosseti, e la Cremonese, che batte 3-1 a domicilio il Livorno, doppietta di Croce e Castrovilli. Lo Spezia batte 2-1 la Salernitana, mentre Venezia e Cittadella pareggiano 1-1.

I risultati della 31a giornata

Benevento-Carpi 3-1 Crotone-Perugia 2-0 Livorno-Cremonese 1-3 Padova-Ascoli 1-2 Spezia-Salernitana 2-1 Venezia-Cittadella 1-1 Verona-Brescia 2-2; Lecce-Cosenza 3-1, Pescara-Palermo 3-2.

Classifica

Brescia 54, Lecce 54, Palermo 50, Verona 48, Pescara 48, Benevento 47, Perugia 44, Spezia 43, Cittadella 42, Ascoli 36, Salernitana 35, Cremonese 35, Cosenza 35, Crotone 33, Livorno 30, Venezia 30, Foggia (-6) 27, Padova 24, Carpi 22.