La neve si è sciolta e ha portato via tutti i dubbi: la partita dell'Allianz Stadium, rinviata domenica scorsa per impraticabilità di campo, verrà recuperata mercoledì 14 marzo 2018. La notizia ufficiale è arrivata pochi minuti fa e non ha di fatto colto di sorpresa i dirigenti di Juventus e Atalanta, che già si aspettavano questa decisione dopo le prime ipotesi formulate negli uffici di via Rosellini a Milano.

Il Commissario della Lega Serie A – come comunicato ufficialmente da una nota da poco trasmessa -, visto il rinvio a data da destinarsi della gara Juventus-Atalanta del 25 febbraio 2018, decretato dall’arbitro a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco, dispone che la gara Juventus-Atalanta della 7ª giornata di ritorno di Serie A TIM si recuperi mercoledì 14 marzo 2018, con inizio alle 18.00.

Una settimana dopo la Champions. Il 7 marzo la Juventus sarà di scena a Wembley per disputare la gara di ritorno degli ottavi di finale in programma contro il Tottenham. Una sorta di match spartiacque che arriva nel momento clou della stagione, con i bianconeri che sono ancora impegnati su più fronti, dalla Coppa Italia al campionato. La Tim Cup è l'impegno più ravvicinato e – a differenza della competizione continentale – vede la ‘vecchia signora' partire in vantaggio rispetto ai nerazzurri bergamaschi: all'andata fu un gol di Higuain a decidere il match, questa volta il Pipita sarà solo in panchina per la necessità del tecnico di non rischiarlo (al suo posto c'è Mandzukic) alla luce del colpo preso nel derby e della gara di sabato prossimo contro la Lazio. Nemmeno il tempo di tirare il fiato, che a Londra i bianconeri proveranno a ribaltare il 2-2 maturato all'Allianz Stadium centrale il passaggio ai quarti di finale.