Colpo di coda con il Monday Night per la Serie A che questa sera vivrà all'Olimpico gli ultimi 90 minuti in occasione di Roma-Bologna. I giallorossi, indiscussi favoriti della vigilia avranno l'obbligo di rispondere a Inter e Milan per restare in contatto con il treno Champions League approfittando anche dello scivolone della Lazio. Per il Bologna di Mihajlovic è necessario cercare conferme dopo la vittoria esterna sul campo dell'Inter e il pareggio interno contro il Genoa.

Da Le Iene al campo, i tifosi: Lasciate stare Zaniolo

Nicolò Zaniolo è il talento della Roma finito sotto i riflettori. Protagonista suo malgrado di una puntata de Le Iene, il calciatore era in compagnia della madre quando è stato sorpreso dall'inviato speciale del programma tv nei pressi del centro di Trigoria. L'intervista, con riferimenti particolari alla mamma, non è piaciuta a molti tifosi della ‘magica': "Sei imbarazzante, Zaniolo è stato un signore. Non so in quanti avrebbero avuto la sua calma vedendo le domande fuori luogo" è stato uno dei commenti più gettonati

Quando e dove vedere Roma-Bologna

Il match tra Roma e Bologna si giocherà allo Stadio Olimpico della capitale lunedì 18 febbraio 2019 con appuntamento alle ore 20:30. La partita  sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky. Per vedere il match sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251 satellite). Si potrà seguire anche in diretta streaming grazie a Sky Go, servizio disponibile per gli abbonati a Sky attraverso tablet, pc e smartphone.

Ultime dai campi per Roma-Bologna

Di Francesco cerca conferme cambiando pochissimo

Di Francesco dovrebbe confermare gran parte della formazione che ha affrontato, vincendo, il Porto in Champions League. In porta ci sarà spazio per il rientrante Olsen mentre in attacco si darà occasione a Kluivert al posto di El Shaarawy. In difesa quartetto formato da Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov, mentre in avanti, ai lati di Dzeko, ci saranno Kluivert e Zaniolo, grande protagonista della settimana con la doppietta al Porto.

Mihajlovic, non ci sono Destro e Palacio

Mihajlovic sta lavorando al recupero degli infortunati ma ha perso Gonzalez al centro della difesa. Per la sua sostituzione, al fianco di Danilo, è in vantaggio Calabresi, con Mbaye e Dijks a completare il reparto. A centrocampo ci sarà la conferma di Poli e Pulgar, con Soriano ad agire da trequartista alle spalle di Santander. Non è stato convocato Destro e nemmeno  Palacio, out per squalifica.

Probabili formazioni

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, Kluivert.
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Calabresi, Danilo, Dijks; Poli, Pulgar; Edera, Soriano, Sansone; Santander

Le quote di Roma-Bologna

All'Olimpico, contro i rossoblù, i giallorossi sono imbattuti dal 2012 e hanno vinto i due confronti più recenti: il terzo successo è offerto a 1,45 , mentre per pareggio e segno "2"  l'offerta sale a 4,60 e 6,70.  Potrebbe essere un incontro da almeno tre reti complessive, l'opzione Over2.5 si gioca a 1,60