Guardando il calendario della 23a giornata della Serie A salta all’occhio subito il super spezzatino, si comincia giovedì, si gioca anche venerdì e naturalmente sabato e domenica. Ma se l’anticipo del venerdì è motivato da esigenze calcistiche, scenderà in campo la Roma che se la vedrà con il Chievo prima di sfidare il Porto nell’ottavo d’andata di Champions, ci si chiede perché Lazio-Empoli si disputerà giovedì 7 febbraio?

Il 6 Nazioni all’Olimpico, Lazio sloggiata

Lazio e Empoli scenderanno in campo dunque giovedì 7 febbraio, calcio d’inizio alle ore 20.30, perché sabato 9 febbraio l’Italia del Rugby giocherà allo Stadio Olimpico e sfiderà il Galles, in uno dei match della seconda giornata del Sei Nazioni. Dunque come già successo in questi casi la precedenza ce l’ha la nazionale della palla ovale, ma se negli anni scorsi si era optato per il Monday Night per le romane, in questo caso non è stato possibile. Perché la Lazio la settimana seguente al match con l’Empoli dovrà giocare in Europa League con il Siviglia, nell’andata dei sedicesimi. Quindi non potendo far giocare in quattro giorni alla Lazio due partite si è deciso di anticipare il match con l’Empoli al giovedì.

Lazio-Empoli di giovedì, che problema per il Fantacalcio

Se a Lazio e Empoli cambia poco giocare di giovedì, cambia e molto la vita di chi invece è un assedio giocatore di Fantacalcio. Perché Lazio-Empoli è un anticipo e quindi il turno di campionato come inizia per la Serie A inizia anche per qualunque lega. E così i fanta-allenatori dovranno schierare le rispettive formazioni già di giovedì e dovranno farlo pensando o meglio ipotizzando le scelte degli allenatori, quelli veri, che faranno sabato (quando giocheranno prima il Napoli e poi l’Inter) e domenica, la Juventus giocherà in casa del Sassuolo domenica alle 18, mentre il posticipo Milan-Cagliari chiuderà la 23a giornata. Le squadre di Gattuso e Maran scenderanno in campo quattro giorni dopo Lazio e Empoli.