Sarà una giornata di campionato caldissima. Non solamente perché ci sono in programma un paio di big-match da seguire in maniera particolare, primo tra tutti l'attesissima sfida del San Paolo tra Napoli e Juventus, ma anche perché dopo quanto accaduto al Franchi in occasione di Fiorentina-Inter, il settore arbitrale è atteso da un weekend in cui non ci dovranno essere macchie a sporcare il proprio operato.

Un clima di tensione, in cui l'Inter  – come club nella figura di Marotta  e come squadra con le polemiche di Spalletti – ha alzato la voce e ha chiesto maggiore attenzione nei propri riguardi per non subire più alcuna penalizzazione. I due punti persi a Firenze per l'errata valutazione di Abisso sul tocco di petto di D'Ambrosio potrebbero risultare pensatissimi ai fini della corsa Champions League in cui i nerazzurri oggi possono vantare solo 2 lunghezze dal Milan.

In attesa di capire se la serata negativa di Abisso e il rigore del 3-3 di Vertout possano considerarsi determinanti (lo si saprà solo dopo l'ultima giornata di campionato), c'era massima curiosità sulle prossime designazioni. Tolto l'arbitro Abisso, fermato in via precauzionale e che non incrocerà più il proprio fischietto fino a fine anno con l'Inter, sono arrivate le decisioni.

Tutela massima per Napoli-Juventus

Il designatore degli arbitri, Nicola Rizzoli, non ha voluto prendersi alcun rischio, componendo il duo arbitro – VAR che è stato scelto anche per gli scorsi Mondiali di Russia. A dirigere la sfida ci sarà Gianluca Rocchi della sezione di Firenze, ormai da due anni il miglior arbitro italiano e che in sala video potrà contare sul supporto di Massimiliano Irrati di Pistoia, riconosciuto da tempo come miglior assistente in video a livello internazionale.

Derby di Roma affidato a Mazzoleni

Sabato sera  ci sarà il derby di Roma tra i giallorossi e la Lazio: la partita è stata assegnata a Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo, che sta vivendo un’ultima stagione su livelli ottimi, mentre in sala video ci sarà Gianluca Calvarese di Teramo, che era il VAR già nella sfida di Coppa Italia tra Lazio e Milan.

Cagliari-Inter, occhi su Banti e Doveri

Un occhio di assoluto riguardo anche per la sfida della Sardegna Arena, dove è stato designato Luca Banti per dirigere Cagliari – Inter, dopo le polemiche piovute dal lato nerazzurro dopo le decisioni dell’arbitro Abisso nella sfida con la Fiorentina. Al VAR ci sarà un altro arbitro esperto, l'internazionale Doveri

Tutte le partite e le designazioni

ATALANTA – FIORENTINA
GUIDA di Torre Annunziata

GALETTO – FIORITO
VAR: ORSATO di Schio

CAGLIARI – INTER
BANTI di Livorno

COSTANZO – MANGANELLI
VAR: DOVERI di Roma 1

EMPOLI – PARMA
DI BELLO di Brindisi

TASSO – MARRAZZO
VAR: MARESCA di Napoli

GENOA – FROSINONE
MARIANI di Aprilia

GORI – PRENNA
VAR: NASCA di Bari

LAZIO – ROMA
MAZZOLENI di Bergamo

VUOTO – PAGANESSI
VAR: CALVARESE di Teramo

MILAN – SASSUOLO
VALERI di Roma 2

TOLFO – CALIARI
VAR: FABBRI di Ravenna

NAPOLI – JUVENTUS
ROCCHI di Firenze

TONOLINI – TEGONI
VAR: IRRATI di Pistoia

SPAL – SAMPDORIA
PASQUA di Tivoli

SANTORO – ALASSIO
VAR: MANGANIELLO di Pinerolo

TORINO – CHIEVO
LA PENNA di Roma 1

ROCCA – LONGO
VAR: GIACOMELLI di Trieste

UDINESE – BOLOGNA
MASSA di Imperia

DI LIBERATORE – CARBONE
VAR: PAIRETTO di Nichelino