La Roma ospita il Milan nel posticipo della 22a giornata. All'Olimpico Di Francesco si gioca la panchina e lo farà in un match che vale tanto anche per la corsa alla Champions League. Il Milan punta tutto su Piatek, autore di una doppietta in Coppa Italia. I giallorossi sono chiamati a una prova d'orgoglio e cercheranno tutti il riscatto.

La 22a giornata si apre con la sfida salvezza tra Empoli e Chievo. Iachini schiera dall'inizio il neo-acquisto Farias, il Chievo deve vincere se vuole ancora sperare. Poi tocca al Napoli, chiamato al riscatto contro la Sampdoria del capocannoniere Quagliarella, che dopo aver eguagliato il record di Batistuta vuole anche batterlo. Sempre sabato gioca la Juve, senza la coppia centrale difensiva, ma con Cristiano Ronaldo al centro dell'attacco, l'avversario sarà il Parma.

La terza giornata di ritorno si chiude con due partite al lunedì. Alle ore 19 il Frosinone ospita la Lazio, i ciociari reduci dal 4-0 al Bologna hanno bisogno di punti come la Lazio che ha perso le ultime due partite di campionato. Alle 21 invece si gioca Cagliari-Atalanta, medesimo incrocio tra salvezza e corsa alla Champions.

Empoli-Chievo (sabato 2, ore 15)

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Farias, Caputo.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Kiyine, N. Rigoni, Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski.

Napoli-Sampdoria (sabato 2, ore 18)

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

Juventus-Parma (sabato 2, ore 20.30)

Juventus (4-3-3): Perin; Cancelo, Caceres, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Siligardi.

Paulo Dybala a caccia del gol contro il Parma.
in foto: Paulo Dybala a caccia del gol contro il Parma.

Spal-Torino (domenica 3, ore 12.30)

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Paloschi, Antenucci.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Zaza, Belotti.

Genoa-Sassuolo (domenica 3, ore 15)

Genoa (4-2-3-1): I. Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic; Lazovic, Bessa, Kouamé; Sanabria.

Sasssuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Duncan, Sensi, Bourabia; Berardi, Babacar, Djuricic.

Udinese-Fiorentina (domenica 3, ore 15)

Udinese (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger-Larsen, Fofana, Behrami, Mandragora, D'Alessandro; De Paul, Okaka.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Ger. Pezzella, Biraghi; Veretout, Edimilson Fernandes, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel.

Inter-Bologna (domenica 3, ore 18)

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; João Mario, Brozovic, Nainggolan; Candreva, Icardi, Perisic.

Bologna (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Orsolini, Destro, Palacio.

Sinisa Mihajlovic all’esordio con il Bologna.
in foto: Sinisa Mihajlovic all’esordio con il Bologna.

Roma-Milan (domenica 3, ore 20.30)

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Lo. Pellegrini; Florenzi, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Frosinone-Lazio (Lunedì 4, ore 19)

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Capuano, Salamon, Krajnc; Beghetto, Chibsah, Maiello, Valzania, Molinaro; Ciano, Pinamonti.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Correa, Luis Alberto; Immobile.

Cagliari-Atalanta (Lunedì 4, ore 21)

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa; Pavoletti, Joao Pedro.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic; D. Zapata, Gomez.

Duvan Zapata guida l’Atalanta contro il Cagliari.
in foto: Duvan Zapata guida l’Atalanta contro il Cagliari.