Partenza sprint per la nuova Serie A. Il sorteggio del campionato di calcio 2015/2016, grazie alla nuova regola che ha tolto le teste di serie, ha messo di fronte subito le grandi squadre fin dallo spegnimento dei semafori: alla prima giornata ci sarà Fiorentina-Milan, seguita da Roma-Juventus alla seconda, il derby di Milano alla terza e Napoli-Lazio alla quarta. Un inizio davvero scoppiettante.

Dopo una quinta di giornata di relax, alla sesta si riprende con due big match: Inter- Fiorentina e Napoli-Juventus. Settima giornata con Lazio-Fiorentina e Milan-Napoli per tenere alta l'adrenalina dato che all'ottava arriva il derby d'Italia, una di quelle sfide che va oltre il rettangolo di gioco da sempre. L'andata, il 18 ottobre, si giocherà al Meazza mentre il ritorno allo Stadium si disputerà il 28 febbraio. La stessa giornata ci regalerà Napoli-Fiorentina, due squadre che lo scorso anno si sono date battaglia per le posizioni UEFA fino all'ultima giornata ma quest'anno hanno cambiato tanto e, in questa parte di campionato, già avranno messo in mostra tutte le novità. Tra la sesta e l'ottava gli azzurri di Maurizio Sarri faranno vedere di che pasta sono fatti.

Incrocio tra Roma e Milano all'undicesima giornata, quando ci sarà Inter-Roma a San Siro e Lazio-Milan all'Olimpico. Alla tredicesima ci sarà Juventus-Milan mentre alla quindicesima la squadra campione d'Italia farà visita alla Lazio di Stefano Pioli. La giornata 16 vedrà due di fronte due squadre che fino a qualche anno a davano vita al "derby del Sole": Napoli-Roma. Alla 17a si giocherà Inter-Lazio mentre l'ultima giornata ci regalerà due gustose chiusure: Roma-Milan e Fiorentina-Lazio.

I derby

Saranno 5 le stracittadine presenti nella Serie A 2015/2016. Il primo derby sarà quello di Milano alla terza giornata. Mancini e Mihaijlovic si troveranno subito di fronte con due squadre che ancora non avranno una fisionomia precisa e dovranno subito incrociare le spade per la supremazia cittadina. Il ritorno si giocherà il 31 gennaio. Dopo il derby della Madonnina ecco quello di Verona alla settima. L'andata si giocherà il 4 ottobre. Ritorno il 21 febbraio.

Il primo novembre, undicesima giornata, si giocherà il derby della Mole allo Juventus Stadium. Ritorno all'Olimpico "granata" il 20 marzo. Nessun cambiamento di ordine rispetto allo scorso anno. Alla 12a giornata (8 novembre) ci sarà il derby di Roma con i giallorossi che avranno l'andata in casa. Chiude il capitolo derby quello di Genova che si terrà alla 18a  giornata. Il 6 gennaio si giocherà in casa del Genoa mentre il ritorno dell'8 maggio vedrà i colori blucerchiati in maggioranza.

Curiosità: il derby delle "mai state in A", ovvero Carpi e Frosinone, si giocherà alla decima giornata (28 ottobre – 13 marzo) con i ciociari che avranno l'andata in casa.