La Juventus non si ferma più e vince anche il derby di Torino per 1-0 grazie ad un goal di Cristiano Ronaldo, che ha realizzato la sua rete numero 11 in campionato. È stata una stracittadina tiratissima tiratissima allo stadio Olimpico Grande Torino ma il solito CR7 ha trovato il punto della vittoria su calcio di rigore e ha permesso alla capolista di continuare a scappare. Il fuoriclasse portoghese è stato decisivo dal dischetto e si tratta di un gol che vale tre punti e che rappresenta un pezzo di storia bianconera: si tratta della rete numero 5000 in Serie A, una barriera che viene abbattuta per la prima volta nella storia del nostro campionato. Cristiano Ronaldo ai microfoni di DAZN dopo la gara ha dichiarato:

È stata una partita complicata, giocata su un campo difficile e contro un avversario tosto. Credo che abbiamo fatto una buona prestazione, meritando di vincere. Il gol numero 5.000? Sono contento, ma la cosa importante era aiutare la squadra. Ichazo è stato bravo ad intuire la mia battuta, ma la palla è entrata lo stesso e sono contento perché questo ci ha aiutato a vincere la partita.

Ronaldo nella storia: è suo il gol numero 5000

Come già anticipato, grazie al gol segnato da Cristiano Ronaldo su rigore la Juventus è diventata la prima squadra a segnare 5.000 gol nei campionati di Serie A a girone unico. La squadra bianconera precede in questa particolare classifica l’Inter (seconda a quota 4.863) ed il Milan (sul terzo gradino del podio con 4.645 realizzazioni). Ricordiamo che il record di reti segnate in Serie A da un giocatore bianconero appartiene a Del Piero (188), seguito da Boniperti (178), Sivori (135) e Bettega(129).