Dopo aver raggiunto la Capitale e dopo aver effettuato le visite mediche il difensore turco Mert Cetin ha firmato il contratto con la Roma, che ha annunciato l'acquisto sui propri canali social. Questo il comunicato:

L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio di Yildrim Mert Cetin. Il Club rende noto di aver acquistato a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive di Yildrim Mert Cetin dal Genclerbirligi a fronte di un corrispettivo fisso di 3 milioni di euro. Inoltre, in caso di futuro trasferimento del Calciatore, l’AS Roma riconoscerà al club turco un importo pari al 10% del prezzo di cessione eccedente i 5 milioni di euro.

Chi è Mert Cetin, il nuovo difensore della Roma

Yildirim Mert Cetin è un difensore centrale, nato il 1° gennaio del 1997 a Cankaya, la sua carriera è stata abbastanza rapida e si è sviluppata quasi totalmente con il Gençlerbirliği, otto stagioni nelle giovanili, poi un anno in prestito con l'Hacettepe prima di tornare a casa. E adesso c'è la Roma, ha già posato con la maglia giallorossa e giocherà con il numero 15.

Il mercato della Roma, le ultime trattative

Cetin completa il reparto difensivo, gli altri centrali sono Fazio, Juan Jesus e Mancini, preso dall'Atalanta, ma ne serve ancora un altro al tecnico Paulo Fonseca. Le trattative per Rugani e Lovren sembrano entrambe sfumate, ma margini di trattativa comunque ce ne sono. Perché lo juventino è in partenza, lo vuole anche il Monaco, e l'accordo per il croato del Liverpool non è stato trovato per appena un milione di euro. E poi c'è da sistemare l'attacco. La conferma di Dzeko con il passare dei giorni sembra sempre più certa, se il bosniaco resta non arriveranno né Icardi né Higuain. Schick invece è in lista di sbarco e può essere sostituito da Mariano Diaz del Real Madrid.