Il futuro di Stephan El Shaarawy è tutto da scrivere. L’attaccante della Roma è un obiettivo di mercato dello Shanghai Shenhua, che avrebbe fatto un’offerta eccezionale al giocatore, ma non al club giallorosso. Nelle ultime settimane l’affare prima sembrava chiuso, poi tutto sembrava invece saltato, adesso il club cinese sembra voler allargare i cordini della borsa e sembra essere di nuovo molto vicino al ‘Faraone’.

L’offerta dello Shanghai Shenhua alla Roma per El Shaarawy

Lo Shanghai Shenhua ha proposto un triennale da quaranta milioni netti complessivi a El Shaarawy che sembra aver di buon grado accettato la proposta del club cinese, uno dei più ricchi e anche dei più forti di quel paese. Ora va convinta la Roma. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ il club giallorosso avrebbe ricevuto una proposta di 15 milioni di euro più 5 di bonus. Il club giallorosso a quest’offerta potrebbe dire sì. El Shaarawy ha rifiutato la proposta di rinnovo di contratto, va in scadenza nel 2020, e i giallorossi con quei soldi potrebbero effettuare un altro colpo di mercato.

Il calciomercato della Roma

C’è aria di smobilitazione nella Capitale, sponda giallorossa. Kolarov alla fine rimarrà, ma Dzeko andrà via e l’addio potrebbero darlo anche Lorenzo Pellegrini e Zaniolo. Sicuro partente Olsen, in bilico il futuro di Schick. Al Napoli andrà invece Manolas, dai partenopei invece arriverà il centrocampista, classe 1997, Diawara. Ma il grande colpo del mercato giallorosso sarà Nicolò Barella, soffiato all’Inter, il Cagliari avrà 36 milioni di euro più bonus. Il portiere potrebbe essere lo spagnolo Pau Lopez, che ha difeso i pali del Betis nella scorsa stagione. Ma servirà anche un nuovo attaccante, si fanno tanti nomi ma nessuno è caldissimo. Formalizzato invece lo scambio con la Juventus, che ha preso Luca Pellegrini in cambio di Spinazzola.