Roma-Napoli è l’anticipo serale dell’8a giornata di Serie A, in programma all’Olimpico alle ore 20.45. Il match è molto atteso, perché i giallorossi hanno vinto le ultime quattro partite in campionato e vogliono lanciare il classico guanto di sfida al Napoli, che finora ha sempre vinto in campionato ed è capolista solitario.

Dove vedere in tv Roma-Napoli.

Roma-Napoli è una delle tre grandi sfide dell’ottava giornata, le altre sono Juventus-Lazio e Inter-Milan. Il match dell’Olimpico sarà trasmesso naturalmente sia sui canali della piattaforma Sky, sui canali Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio, sia su quelli di Mediaset Premium, sul canale Premium Sport.

La diretta streaming dell’anticipo dell’8a giornata di Serie A.

L’anticipo delle ore 20.45 tra Roma e Napoli sarà naturalmente visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky, commento di Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani, e su Premium Play per gli abbonati Premium, telecronaca di Massimo Callegari e Roberto Cravero.

Le quote per le scommesse di Roma-Napoli.

Secondo i quotisti il Napoli è leggermente favorito sulla Roma, e il pareggio è il ‘segno’ con la quota più alta. Le squadre di Di Francesco e Sarri sono votate all’attacco e i gol sono praticamente scontati, le quote sull’over 2,5 sono relativamente basse. Anche se il risultato esatto più probabile secondo i bookies è l’1-1. Viene dato a 20 il 2-0 della Roma, mentre il 3-1 del Napoli è quotato 15.

Le scommesse sul 1° marcatore di Roma-Napoli.

Dzeko e Mertens che si sono giocati il titolo dei cannonieri lo scorso anno sono i calciatori che hanno la quota più bassa per il primo marcatore, entrambi sono quotati 5. Seguono Callejon, Insigne, Perotti e Nainggolan. Interessanti le quote di Albiol, dato a 45, e Manolas, a 55.

Le Probabili Formazioni di Roma-Napoli.

All’Olimpico inizierà una settimana importantissima per il Napoli, che poi affronterà Manchester City e Inter. Sarri non dovrebbe effettuare turnover in quest’incontro e giocherà con i ‘titolarissimi’. A metà campo toccherà a Jorginho e Allan, naturalmente al fianco di Hamsik. Ha qualche dubbio in più Di Francesco che non disporrà di El Shaarawy. Il tecnico potrebbe confermare dal primo minuto Florenzi, probabilmente schierato al fianco di Dzeko e Perotti. A metà campo giocherà Pellegrini, mentre in difesa c’è il ballottaggio tra Juan Jesus e Fazio.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.