Dopo la delusione per la mancata qualificazione a Russia 2018 dell’Italia, la Serie A riparte con il derby di Roma, una sfida d’altissima classifica per entrambe le squadre. Sia Inzaghi che Di Francesco hanno in squadra dei giocatori che vorranno riscattarsi dopo il playoff con la Svezia: Immobile e Parolo nella Lazio, Florenzi e De Rossi nella Roma. I due tecnici, vista la posta in palio, non dovrebbero effettuare alcun tipo di esperimento e punteranno sui migliori giocatori a disposizione.

Roma, dubbio Nainggolan.

In Champions la Roma ha più di mezza qualificazione in tasca e i titolarissimi saranno tutti in campo. L’unico dubbio di Di Francesco riguarda Radja Nainggolan. Il belga è alle prese con un problema muscolare, ma sta cercando di recuperare per il derby. Non dovesse farcela troverà spazio a centrocampo Lorenzo Pellegrini. In avanti ai fianchi di Dzeko, ci saranno El Shaarawy e Perotti. Schick sarà in panchina.

Lazio, fuori Felipe Anderson.

Marco Parolo è tornato assai stanco dopo la doppia sfida con la Svezia, ma nel derby ci sarà. Inzaghi conferma in difesa Bastos e a centrocampo Marusic. Immobile, autore di 18 gol tra campionato e coppe, naturalmente sarà affiancato da Luis Alberto, tornato in grande forma e felice dopo l’esordio con la Spagna. Hanno recuperato e sono tornati in rosa Felipe Anderson e Wallace, ma per entrambi il derby non sarà la prima partita dopo i rispettivi infortuni. I due brasiliani con ogni probabilità torneranno in campo in Europa League.

Le probabili formazioni del derby di Roma.

Roma (4-3-3)

Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco

Lazio (3-5-2)

Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. All. Inzaghi