La Roma non potrà contare su Under, infortunatosi quasi subito nella partita disputata contro il Torino, durata quattro minuti per l'esterno offensivo di origini turche. Gli ultimi esami strumentali hanno confermato il problema muscolare e il giocatore dovrà rimanere fermo almeno due settimane. Poi altri esami e quindi più chiarezza sui reali tempi di recupero.

La Roma perde così Cengiz Under per almeno due settimane bloccato al retto femorale sinistro, infortunio accusato nei primi minuti della partita di campionato contro il Torino. Under sarà sicuramente costretto a saltare le prossime due gare di campionato contro Atalanta e Milan e i quarti di Coppa Italia con la Fiorentina.

Infortunio muscolare confermato

L'esterno sarà costantemente monitorato per stabilire più precisamente i tempi di recupero, hanno fatto sapere dal quartier generale giallorosso, ma non si può decidere sin da ora l'esatta entità del danno. Di certo la Roma e Di Francesco dovranno ovviare a questa assenza per almeno tre partite, due di campionato e una di Coppa Italia. Senza di lui in campo, i giallorossi dovranno sfidare Atalanta, Milan e Fiorentina.

I rientri giallorossi

Nel frattempo però Di Francesco si può consolare grazie ai rientri di Nzonzi, già disponibile per la partita contro il Torino ma rimasto fuori soltanto in via precauzionale e di Florenzi. In mattinata quest'ultimo si è unito agli altri compagni per gli allenamenti di routine dopo una brutta influenza. Anche la situazione di Juan Jesus si è rivelata meno preoccupante del previsto: dopo la lesione al menisco, per il brasiliano si temeva un lunghissimo stop ma nella giornata di ieri è arrivata la smentita su un possibile intervento.

Senza l'intervento chirurgico i tempi di recupero si ridurranno drasticamente e Di Francesco potrà avere di nuovo a disposizione il giocatore tra circa 20 giorni, senza dover mettere mano ai fondi della squadra per acquistare un sostituto.