Due brutte notizie per Eusebio Di Francesco. Nemmeno il tempo di godersi la vittoria contro il Qarabag in Champions (la prima quest'anno, che ha portato i giallorossi a quota 4 nel proprio girone) che, in vista della prossima sfida di campionato con il Milan, il tecnico deve fare i conti con assenze pesante. Infortuni che potrebbero comportare anche tempi di recupero più lunghi del previsto.

La Roma ha comunicato, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, quali sono le condizioni di Diego Perotti e Gregoire Defrel, entrambi rientrati con qualche acciacco di troppo dalla lunga trasferta in Azerbaijan. Il report medico non ha lasciato scampo a entrambi che saranno costretti a saltare la sfida domenica prossima in programma a San Siro contro il Milan (ore 18).

Non è questa, però, l'unica preoccupazione alimentata da quanto accaduto a Baku, nell'immediata vigilia della gara di Coppa: Perotti, che già non era in buone condizioni, aveva effettuato l'ultimo provino – quello decisivo – ma nel corso dell'allenamento di rifinitura una ricaduta lo aveva messo riportato dietro le quinte; quanto all'ex attaccante del Sassuolo, era uscito per infortunio a match in corso. Per l'argentino si prevede uno stop di 2, massimo 3 settimane mentre per Defrel potrebbe essere necessario anche un periodo più lungo.

Nella giornata odierna Diego Perotti e Gregoire Defrel sono stati sottoposti ad accertamenti clinico/strumentali. Gli esami – si legge nel comunicato della Roma – hanno messo in evidenza per Perotti la presenza di un edema post/distrattivo del muscolo bicipite femorale della coscia destra, per Defrel la presenza di una lesione muscolo/fasciale di I grado del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Gli atleti hanno già intrapreso le cure del caso che proseguiranno nei prossimi giorni.