La cantante Rihanna non ha bisogno di presentazioni, da oltre un decennio è una star mondiale, tra le sue passioni c'è anche il calcio. Ai Mondiali del 2014 dal vivo, in Brasile, seguì un numero impressionante di partite e stasera si è presentata a Torino dove ha assistito dal vivo al match tra la Juventus e l'Atletico Madrid, incontro deciso da un gol del suo amico Dybala.

Rihanna allo Stadium per Juventus-Atletico Madrid

Quando la partita era iniziata sui profili social la Juventus ha annunciato al mondo la presenza sugli spalti di una tifosa d'eccezione, con tanto di maglia personalizzata, con il nome RiRi. Sulle tribune e con il numero 20 sulle spalle c'era Rihanna, immortalata in molte fotografie e ripresa spesso dalle telecamere della televisione che hanno inquadrato la cantante delle Barbados mentre assisteva all'incontro, quasi sempre in piedi. Al suo fianco c'era il fratello, anche lui tifoso bianconero. La partita è stata decisa da un gol di Dybala, un calcio di punizione meraviglioso che ha beffato Oblak.

L'amicizia con Dybala

E la cantante sarà stata sicuramente molto felice perché l'argentino lo conosce bene. Rihanna nell'estate del 2016 tenne un concerto a Torino, Dybala che è un suo fan la volle incontrare, le regalò la sua maglia, quella dell'epoca, indossava ancora il numero 21, poi ci fu una foto tra i due che fece il giro del mondo. Pochi mesi dopo il bomber pubblicamente fece gli auguri di compleanno a Rihanna (nata nel mese di febbraio). Pure quel messaggio e quella dedica divennero in breve tempo virali. E oggi, ironia della sorte, nella prima volta della cantante allo stadio della Juventus, i bianconeri hanno vinto con un gol proprio di Dybala.